rotate-mobile
Università

L'Università cerca nuovi architetti, ingegneri e geometri per i progetti del Pnrr

Architetti, ingegneri e geometri: 6 posizioni aperte all'Università di Brescia

L'Università degli Studi di Brescia ha indetto un bando per la predisposizione di graduatorie di candidati idonei alle quali attingere per assumere (a tempo determinato) architetti, ingegneri e geometri nell'ambito di progetti previsti dal Pnrr e da bandi di finanziamento relativi all'edilizia universitaria. 

In particolare, i profili richiesti sono i seguenti:

  • 2 contratti annuali per la gestione delle procedure inerenti l’appalto integrato di opere pubbliche, dalla fase di predisposizione della documentazione di gara, al collaudo tecnico amministrativo dell'opera;
  • 2 contratti annuali per la direzione lavori di opere pubbliche;
  • 2 contratti annuali per assistenza al Responsabile Unico del Procedimento ed al Direttore dei lavori di opere edilizie in ambito pubblico.

C'è tempo fino al 14 maggio per presentare domanda: ulteriori informazioni a questo link.

Gestione appalti, documentazione e collaudi

L'Università propone due contratti della durata di un anno (prorogabili), categoria D/D1 area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati per la gestione delle procedure inerenti l'appalto integrato di opere pubbliche, dalla fase di predisposizione della documentazione di gara (ivi comprese le attività di verifica e validazione della progettazione) al collaudo tecnico amministrativo dell'opera.

  • Requisiti essenziali: Laurea magistrale in Ingegneria civile (LM23), Ingegneria dei sistemi edilizi (LM24), Architettura (LM04) o Ingegneria Edile Architettura (LM04) ed equiparati ed equipollenti;
  • Abilitazione all'esercizio della professione; Esperienza quinquennale documentabile in ambito di gestione di interventi edilizi complessi in ambito pubblico o privato.
  • Titoli valutabili: Esperienza lavorativa ulteriore a quella richiesta per l’ammissione alla selezione; Iscrizione al relativo ordine professionale; Frequenza di corsi di project management accreditati, frequenza di corsi di formazione in ambito BIM, frequenza di corsi di formazione in ambito contabilità lavori; Possesso di qualifica in ambito BIM (BIM Manager/Coordinator/Specialist).

Direzione lavori

Anche il secondo profilo richiesto prevede due contratti della durata di un anno (prorogabili), categoria D/D1 area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati per la direzione lavori di opere pubbliche. 

  • Requisiti essenziali: Laurea magistrale in Ingegneria civile (LM23), Ingegneria dei sistemi edilizi (LM24), Architettura (LM04) o Ingegneria Edile Architettura (LM04) ed equiparati ed equipollenti; Abilitazione all'esercizio della professione; Esperienza triennale documentabile in ambito di direzione dei lavori di interventi edilizi complessi in ambito pubblico o privato.
  • Titoli valutabili: Esperienza lavorativa ulteriore a quella richiesta per l’ammissione alla selezione; Iscrizione al relativo ordine professionale; Frequenza di corsi di project management accreditati, frequenza di corsi di formazione in ambito BIM, frequenza di corsi di formazione in ambito contabilità lavori; Possesso di qualifica in ambito BIM (BIM Manager/Coordinator/Specialist).

Assistenza al Rup e Direzione lavori

Infine, l'ultimo profilo richiesto prevede due contratti della durata di un anno (prorogabili), categoria C/C1 area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati per assistenza al Responsabile unico del procedimento (Rup) e al direttore dei lavori di opere edilizie in ambito pubblico.

  • Requisiti essenziali: Diploma di Geometra o titolo assorbente ed equiparati ed equipollenti; Abilitazione all'esercizio della professione; Esperienza biennale documentabile in ambito di gestione e/o direzione lavori di interventi edilizi complessi in ambito pubblico o privato.
  • Titoli valutabili: Esperienza lavorativa ulteriore a quella richiesta per l’ammissione alla selezione; Iscrizione al relativo ordine professionale; Frequenza di corsi di project management accreditati, frequenza di corsi di formazione in ambito BIM, frequenza di corsi di formazione in ambito contabilità lavori; Possesso di qualifica in ambito BIM (BIM Manager/Coordinator/Specialist).
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Università cerca nuovi architetti, ingegneri e geometri per i progetti del Pnrr

BresciaToday è in caricamento