Venerdì, 22 Ottobre 2021
Università

"Ad Maiora!": mille laureati insieme per il lancio del tocco

La grande festa dei laureati

Di nuovo in piazza, anzi stavolta a Campo Marte, per la cerimonia dei laureati al grido di “Ad Maiora!”, dopo lo stop forzato nel 2020 causa pandemia: erano circa un migliaio gli studenti dell'Università di Brescia che si sono radunati domenica pomeriggio per la quinta edizione della manifestazione, liberamente ispirata alla tradizione anglosassone del Commencement Day, ma che è già un cult tra i ragazzi che frequentano le aule universitarie.

Il gradito ritorno di Ad Maiora!

L'iniziativa, ricordiamo, è riservata ai diplomati con laurea magistrale, quest'anno con la partecipazione degli studenti degli anni accademici 2018/2019 e 2019/2020. In rappresentanza di tutti i laureati magistrali di Unibs, 50 laureati e laureate (scelti tra coloro che hanno meritato la lode) sono saliti sul palco per la consegna “ufficiale” dei diplomi. Immancabile, al termine della giornata, il lancio del tocco accademico, ovvero la metafora della trasmissione del sapere “che simbolicamente si diffonde come pioggia dall'alto, e diventa patrimonio dell'intera comunità”.

Le parole del rettore Maurizio Tira

“Quest'anno con Ad Maiora abbiamo festeggiato non solo il compimento del percorso di studi dei nostri laureati – ha detto il rettore Maurizio Tira – ma soprattutto l'inizio.. di un nuovo inizio. La cerimonia, infatti, cade in un momento storico importante per la nostra università, quello della ripresa delle attività didattiche in presenza, dopo un periodo drammatico e colmo di incertezze. Ci spiace che il permanere di esigenze di cautela non ci abbia permesso di ospitare tutti i laureati dei due anni accademici, e tanto meno i loro amici e familiari. Ma siamo veramente contenti che gli studenti siano tornati ad animare le nostre aule e i nostri spazi, e per celebrarlo abbiamo pensato di far risuonare la facciata del rettorato con un video mapping show”.

Per la cronaca, si tratta del progetto “Unibs Back to Colors”, un video mapping architetturale, un racconto per immagini che evoca la ripartenza, realizzato da Scena Urbana. Lo show, della durata di 5 minuti e proposto in loop dalle 21 alle 23, è rimasto operativo dal 7 al 13 ottobre.

La cerimonia di Ad Maiora è stata accompagnata dal Chorus Universitatis Brixiae, diretto dal maestro Silvio Baracco e composto da studenti, docenti, personale amministrativo e laureati dell'università di Brescia, oltre che da coristi del Conservatorio. All'iniziativa sono intervenuti, oltre al rettore Tira, anche il sindaco di Brescia Emilio Del Bono, il presidente dell'associazione Alumni Michele Lancellotti, il neolaureato Mattia Campanini, in rappresentanza di tutti i laureati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ad Maiora!": mille laureati insieme per il lancio del tocco

BresciaToday è in caricamento