rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Università

Metro e bus a portata di mano: sconti fino al 50% per gli studenti universitari

La novità per l'anno accademico 2022/2023

Sconto fino al 50% per gli abbonamenti annuali al trasporto pubblico per gli studenti universitari: è la grande novità, per l'anno accademico 2022/2023, annunciata in questi giorni dal Comune di Brescia e dal gruppo Brescia Mobilità, in collaborazione con tutte le istituzioni universitarie della città (Università degli studi di Brescia, Università Cattolica, Accademia Santa Giulia, Accademia Laba, Conservatorio di musica Luca Marenzio.

Era già previsto uno sconto sull'acquisto degli abbonamenti annuali, ora - come detto - incrementato fino a raggiungere il 50% dell'importo: l'agevolazione interesserà i più di 22mila studenti universitari che ogni giorno (o quasi) vivono e frequentano la città. "Una categoria, quella degli universitari - fanno sapere Comune e Brescia Mobilità in una nota congiunta - che nel tempo ha sicuramente dimostrato di apprezzare l'utilizzo di autobus e metropolitana, come conferma il trend di crescita dell'acquisto degli abbonamenti, ma che si intende consolidare e rafforzare".

Quanto costa il nuovo abbonamento

Lo sconto è possibile grazie al contributo del Comune di Brescia, pari a 47mila euro, e di altri 225mila stanziati dalle istituzioni universitarie per il nuovo anno accademico. A tutti gli studenti iscritti a un ateneo con sede a Brescia, verrà offerta la possibilità di acquistare abbonamenti annuali a metà prezzo per viaggiare in metro e in bus all'interno della città (Zona 1) o dell'intera area urbana (città e 14 Comuni dell'hinterland: Zona 1+2). L'abbonamento annuale di Zona 1 costerà 130 euro, anziché 260, mentre quello di Zona 1+2 costerà 205 euro anziché 410. Ogni studente potrà inoltre scegliere la data di inizio della validità del proprio abbonamento: a partire dall'1 settembre, dall'1 ottobre o dall'1 novembre.

Come sottoscrivere gli abbonamenti

Per sottoscrivere gli abbonamenti, è prevista la possibilità di procedere comodamente da casa: lo shop online del Gruppo Brescia Mobilità permette ai nuovi abbonati di richiedere la Omnibus Card con consegna gratuita a domicilio e a tutti di acquistare il proprio abbonamento, caricando la dichiarazione di frequenza di un corso universitario (o la dichiarazione di impegno all’iscrizione ad un corso universitario per le matricole) direttamente via web. Sarà comunque possibile sottoscrivere l’abbonamento anche presso gli Infopoint del Gruppo Brescia Mobilità presentando la documentazione richiesta.

Altri pacchetti in offerta per studenti

Per gli studenti delle università bresciane che utilizzano saltuariamente i servizi di trasporto pubblico sono inoltre a disposizione pacchetti a prezzo agevolato da 50 corse (con validità 3 mesi o 6 mesi) o da 100 corse (con validità 9 mesi), che permettono di viaggiare in Zona 1 o in Zona 1+2. Confermata anche per tutti gli studenti degli Atenei di Brescia che presentano documentazione di iscrizione ad un corso universitario una speciale agevolazione per l’utilizzo di Bicimia, il servizio di bike sharing che conta 92 postazioni capillarmente diffuse sul territorio cittadino: non viene infatti richiesto il pagamento della cauzione di 25 euro, ma solo il versamento dei 5 euro di credito per l’utilizzo del servizio, che - si ricorda - è gratuito nei primi 45 minuti di utilizzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro e bus a portata di mano: sconti fino al 50% per gli studenti universitari

BresciaToday è in caricamento