Meningite, i vaccini arrivano a scuola: tutti gli istituti coinvolti

L'elenco degli istituti superiori in cui verrà somministrato il vaccino per la meningite: gli studenti verranno vaccinati la mattina al ritmo di 20 all'ora

Il vaccino contro il meningococco arriva a scuola: sono cinque gli istituti bresciani coinvolti in questa prima fase, ma all'elenco potrebbero aggiungersene altri. Tempi e modalità sono stati annunciati a margine della riunione convocata nella sede di Ats Brescia, l'Agenzia di tutela della salute: “Le disposizioni regionali sono state validate dal Ministero della Salute e dall'Istituto superiore di sanità – si legge in una nota – e prevedono che la vaccinazione anti-meningocco di tipo C venga effettuata nelle scuole superiori dove sono presenti in numero elevato studenti residenti nei Comuni interessati dal piano straordinario di vaccinazione.

Il “piano” interessa, nel dettaglio, i Comuni bresciani di Iseo, Paratico e Capriolo, e quelli bergamaschi di Adrara San Martino, Adrara San Rocco, Castelli Calepio, Credaro, Foresto Sparso, Gandosso, Grumello del Monte, Parzanica, Predore, Sarnico, Tavernola Bergamasca, Viadanica, Vigolo e Villongo. In poco più di un mese, ricordiamo, si sono verificati cinque casi di sepsi da meningococco, quattro di questi – come spiegano gli esperti – probabilmente correlati tra loro, o comunque con lo stesso ceppo. Due i decessi: la 19enne Veronica Cadei e la 48enne Marzia Colosio.

Le scuole interessate

Come detto sono cinque, per ora, le scuole interessate al piano di vaccinazione, dove cioè i vaccini anti-meningocco saranno effettuati proprio a scuola. Si tratta degli istituti G.Antonietti di Iseo, il G.Falcone e il C.Marzoli di Palazzolo sull'Oglio, il Cfp G.Zanardelli di Clusane d'Iseo, l'Istituto paritario Madonna della Neve di Adro. Nei prossimi giorni, in attesa di una calendarizzazione più precisa, si aggiungerà anche il Golgi di Rovato.

Dal punto di vista operativo, Ats procederà alla verifica dello stato vaccinale degli iscritti agli istituti citati poche righe fa, “al fine – si legge – di identificare correttamente gli studenti a cui verrà proposta la vaccinazione, previa acquisizione del consenso informato da parte dei genitori, se minorenni”. Il primo istituto ad essere coinvolto sarà l'Antonietti: gli studenti verranno vaccinati la mattina, docenti e personale scolastico nel pomeriggio. A ritmo serrato: si ipotizzano almeno 20 vaccini all'ora.

Vaccini in azienda

Come da disposizione regionali, Ats Brescia riferisce di aver contattato tutte le aziende ubicate nei tre Comuni bresciani della “cintura” (quindi Capriolo, Iseo e Paratico) con l'obiettivo di programmare le vaccinazioni per i lavoratori. A seconda del numero dei dipendenti e della disponibilità delle aziende, la vaccinazione potrà essere effettuata dal medico competente, presso la sede dell'azienda, oppure inviando i lavoratori negli ambulatori straordinari, aperti fino a venerdì e poi di nuovo la prossima settimana (il calendario verrà pubblicato sul sito web di Ats Brescia).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vaccinazioni in ambulatorio

Saranno aperti anche giovedì e venerdì i tre ambulatori bresciani dove viene erogato, ormai senza sosta da giorni, il vaccino anti-meningococco di tipo C. A Paratico al Centro diurno di Via Timoni a Lago, a Iseo nella sede vaccinale di Via Giardini Garibaldi, a Capriolo negli ambulatori della Farmacia comunale di Piazza Mercato: in tutte e tre gli ambulatori, sempre dalle 9 alle 16. Sono già disponibili alle vaccinazioni anche una trentina di medici: 23 medici di base e 6 pediatri di libera scelta. L'elenco completo (in aggiornamento) è pubblicato nella sezione dedicata del sito web di Ats Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
BresciaToday è in caricamento