Iscrizioni a scuola, storico sorpasso: gli istituti tecnici meglio del liceo

Dai primi dati parziali sulle iscrizioni bresciane emerge la possibilità di uno storico sorpasso: ad oggi il 42% dei giovani studenti ha scelto gli istituti tecnici

Iscrizioni a scuola, storico sorpasso in provincia di Brescia: i dati sono ancora parziali, ma al momento (per la prima volta) sono più numerosi gli iscritti agli istituti tecnici rispetto ai licei. Questo è quanto emerge dai numeri resi noti dal ministero per il territorio bresciano: ad oggi, per l'anno scolastico 2020/2021, si contano 4.378 iscritti agli istituti tecnici (il 42%) e 4.247 iscritti al liceo (il 40,8%). Seguono gli istituti professionali con 1.484 iscritti (il 14,25%).

Un dato decisamente in controtendenza rispetto a quanto sta succedendo in tutto il territorio italiano. Da Nord a Sud, infatti, considerando tutte le regioni e tutte le province, i soli iscritti al liceo valgono il 56,3% del totale (in crescita dello 0,9% rispetto allo scoro anno): gli istituti tecnici si fermano invece al 30,8%, gli istituti professionali al 12,9%. E' bene ricordare che i dati definitivi saranno diffusi solo successivamente dal ministero.

Licei e istituti tecnici: i preferiti dagli studenti

Per quanto riguarda i vari licei, stabili le iscrizioni al classico, al 6,7% (al 6,8% un anno fa). Cresce il liceo scientifico che arriva al 26,2% (25,5% nel 2019/2020). Scendendo nel dettaglio, il 15,5% ha scelto lo scientifico tradizionale, mentre l’opzione scienze applicate sale dall’8,4% all’8,9%; infine la sezione ad indirizzo sportivo è all’1,8% (1,7% lo scorso anno).

Occupiamoci ora degli altri licei; diminuiscono le iscrizioni al linguistico, all’8,8% rispetto al 9,3% del 2019/2020. In crescita l’artistico, dal 4% al 4,4% e il liceo delle scienze umane, dall’8,3% all’8,7%. Stabili il liceo europeo/internazionale (0,5%) e i licei musicali e coreutici (1%).

Analizziamo nel dettaglio anche gli istituti tecnici: il settore economico è all’11,2% (l’anno scorso era al 11,4%); il settore tecnologico è al 19,6%. Infine i professionali che scendono al 12,9% rispetto al 13,6% del 2019/2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dati delle iscrizioni regione per regione

Infine per quanto riguarda le varie regioni italiane, il Lazio vanta il maggior numero di iscritti agli indirizzi liceali (68,9%), seguono poi Abruzzo (62%), Campania (61%), Umbria (60,4%), Molise e Sardegna (entrambe al 60%). La minore percentuale di iscritti ai licei è in Veneto ed Emilia-Romagna (entrambe al 47,4%). Il Veneto è però la Regione con il più alto interesse per gli istituti tecnici (38,7%), mentre la più alta percentuale di iscritti agli istituti Professionali è in Emilia-Romagna (15,5%).

Scelta scuola superiore: i manuali più venduti sul web

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Lombardia chiude le scuole superiori: tutti a casa da lunedì

  • Brescia: il nuovo Centro di ricerca universitario intitolato ad Alessandra Bono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento