Scuola di Polizia: a Brescia 238 allievi agenti per il corso della Pol.G.A.I.

Ha preso il via alla fine di agosto l'edizione numero 208 del corso di formazione per Allievi Agenti della Polizia di Stato, alla Scuola Pol.G.A.I. di Brescia

La visita del questore Leopoldo Laricchia

Il 29 agosto scorso ha preso il via alla Scuola di Polizia Giudiziaria, Amministrativa e Investigativa di Brescia il corso di formazione per Allievi Agenti della Polizia di Stato, edizione numero 208, rivolto a 238 ragazze e ragazzi provenienti da tutta Italia. Dopo le fasi dedicate all'accoglienza e il saluto di benvenuto del direttore della Scuola, la scorsa settimana gli aspiranti allievi hanno ricevuto la graditissima visita del questore Leopoldo Laricchia.

Il corso Pol.G.A.I.

Il corso proseguirà fino al 28 aprile 2020 alla Scuola Pol.G.A.I. di Brescia. Il 29 febbraio prossimo saranno nominati Agenti in prova, e il 29 aprile – ottenuto il giudizio di idoneità ai servizi di polizia, superate le prove d'esame e prestato il giuramento di fedeltà alla Repubblica – saranno assegnati agli uffici sul territorio, dove effettueranno l'ultimo periodo di prova, della durata di quattro mesi (fino al 28 agosto) a chiusura del ciclo corsuale della durata complessiva di un anno.

Il percorso formativo è caratterizzato dallo sviluppo in sinergia di un’area didattica, finalizzata a trasmettere informazioni e conoscenze, un’area addestrativa, finalizzata a far acquisire le capacità tecnico-operative, e di un percorso valoriale di spessore etico su aspetti particolarmente significativi per l’operatore di Polizia.

Ragazzi e ragazze del corso

Frequentano il corso 238 Allievi Agenti, di cui 38 donne: tra questi, tre sono sposati (con figli). Provengono prevalentemente dalle regioni del Triveneto, dalla Lombardia, dalla Campania e dalla Sicilia. Sono tutti in possesso del titolo di studio del diploma di scuola superiore, ma una decina anche del diploma di laurea magistrale: non mancano infine gli iscritti ai corsi universitari. L'età media è di 24 anni, e un terzo di loro proviene da esperienze lavorative presso le Forze armate.

Le scuole Pol.G.A.I. in Italia

Le Scuole di Polizia giudiziaria, amministrativa e investigativa sono due ed hanno sede a Brescia e Pescara. Servono per specializzare e aggiornare i poliziotti che operano nel settore amministrativo, giudiziario e della tecniche investigative.

La prima Scuola Pol.G.A.I. nasce a Milano nel 1972 e dopo due anni viene trasferita a Brescia, nella sede attuale. Ha una capacità ricettiva di 240 posti, si estende su 8 mila metri quadrati ed è dotata, tra l'altro, di sette aule per l'addestramento alle tecniche investigative, operative e di tiro. Ha inoltre due aule per l'informatica e un laboratorio polifunzionale. La Scuola di Pescara nasce come distaccamento di quella di Caserta e ottiene l'autonomia gestionale nel 1985. Può ospitare 266 corsisti, si estende su un'area di 30 mila metri quadri con ampi spazi verdi e impianti sportivi. E' dotata di numerose aule specialistiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo il "classico": viaggio nel miglior liceo della provincia di Brescia

  • "Opportunità Giovani": al via anche a Brescia il programma di formazione McDonald's

  • Scuola: ecco quando aprono le iscrizioni per l'anno scolastico 2020/2021

  • Geometri cercasi per la Provincia di Brescia: opportunità di stage per neodiplomati

  • Inaugurazione dell'anno accademico: in Università arriva anche il ministro Bonetti

  • Università di Brescia: nuovo Master in "Automazione sostenibile e intelligente"

Torna su
BresciaToday è in caricamento