European Landscapes: opportunità di mobilità transnazionale per i giovani

A breve aperte le iscrizioni per European Landscapes, tirocini formativi e lavorativi in Europa per giovani dai 18 ai 29 anni: come partecipare all'edizione 2020

Regno Unito, Germania, Polonia, Francia, Spagna, Lituania, Irlanda e Cipro: sono questi i Paesi di destinazione in cui 100 giovani neodiplomati, neoqualificati o frequentanti l’ultimo anno di un istituto tecnico o professionale (anche serale) di età compresa tra i 18 e i 29 anni, in cui potranno vivere, per un periodo di tempo definito, un'esperienza di tirocinio gratuito all’estero. Conto alla rovescia: da martedì 10 dicembre sarà possibile partecipare alla seconda edizione di European Landscapes: Training for tourism and cultural identity, il progetto in ambito Erasmus+ a cura di Mistral Onlus “che prevede di rafforzare la competitività del territorio e proteggerne, equilibrarne e valorizzarne le risorse”.

Gli obiettivi del progetto

La seconda edizione del progetto, presentato in questi giorni, si pone gli obiettivi di

  • favorire l’acquisizione di conoscenze generali e competenze professionali specifiche nel comparto promozione e valorizzazione del patrimonio locale;
  • favorire l’acquisizione o lo sviluppo di capacità comunicative e di marketing;
  • favorire l’acquisizione o lo sviluppo di competenze linguistiche;
  • favorire l’acquisizione o lo sviluppo di competenze interculturali e trasversali;
  • favorire l’acquisizione o lo sviluppo di capacità imprenditoriali;
  • favorire la consapevolezza di appartenenza alla cittadinanza europea.

Nel 2019 il progetto si è concluso in ottobre, con la partecipazione di 72 studenti (62 per 4 settimane e 10 per 3 mesi). Per il nuovo anno il progetto prevede 4 settimane per 90 partecipanti e 3 mesi per 10 partecipanti.

Chi può partecipare: i requisiti

Il progetto è rivolto è rivolto a neodiplomati, neoqualificati entro un anno solare dalla mobilità o studenti frequentanti l’ultimo anno di istituti scolastici VET, che non abbiano avuto la possibilità di prendere parte a un progetto Erasmus+ o ad altra esperienza significativa all’estero. Questi nel dettaglio sono i requisiti obbligatori

  • Essere neodiplomati o qualificati o frequentanti l’ultimo anno di un istituto tecnico o professionale (anche serale).
  • Età compresa tra i 18 e i 29 anni.
  • Non aver fatto altre esperienze di tirocinio all’estero.
  • Competenze di base negli ambiti del progetto.
  • Possesso di competenze linguistiche del Paese di accoglienza o di lingua veicolare.

Come partecipare

La durata del progetto è di circa un anno, con termine fissato per il 28 novembre del 2020. E' possibile consultare il bando dal sito web ufficiale di European Landscapes: a partire dal 10 dicembre prossimo i giovani potranno iscriversi e candidarsi per il periodo e la meta preferita. Ulteriori informazioni sono disponibili a questo link (il flyer del progetto) e a questo link (le informazioni generali). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo il "classico": viaggio nel miglior liceo della provincia di Brescia

  • "Opportunità Giovani": al via anche a Brescia il programma di formazione McDonald's

  • Scuola: ecco quando aprono le iscrizioni per l'anno scolastico 2020/2021

  • Inaugurazione dell'anno accademico: in Università arriva anche il ministro Bonetti

  • Geometri cercasi per la Provincia di Brescia: opportunità di stage per neodiplomati

  • Università di Brescia: nuovo Master in "Automazione sostenibile e intelligente"

Torna su
BresciaToday è in caricamento