Moda, arte e mondanità: White Party al Sestino Beach

Foto: Ufficio Stampa

DESENZANO DEL GARDA - Moda, arte e mondanità si fondono nel White Party in programma al Sestino Beach per la serata di venerdì 8 luglio.

Il Sestino Beach di Desenzano del Garda apre le porte (e le danze) già questo venerdì con un esclusivo “White Party”, la festa in bianco dove il solo e unico dress code sarà ovviamente “White”, il colore dell'innocenza prestato alla moda, e celebrato solo poche settimane fa in quel di Carpi, nella patria del tessile italiano, con la mostra “Il bianco della moda”, 50 anni di abiti e accessori da Pierre Cardin a Prada.

Tante sorprese, al Sestino Beach: gli abiti a tema, gli allestimenti (interni ed esterni) che per l'occasione saranno tutti “di bianco vestiti”, e come se non bastasse addirittura due sexy amazzoni all'ingresso, in sella ad un cavallo bianco per dare il benvenuto agli ospiti e scattare con loro qualche selfie ricordo.

La formula è sempre la stessa: cena su prenotazione dalle 21, poi musica con De Magistris al pianoforte e Marco Casari in consolle.

La festa continua anche sabato, ancora dalle 21, con Zaupa al piano e Domingo ai dischi.

Non solo movida: per un intero weekend il Sestino Beach si tramuterà in una vera galleria d'arte, con l'esposizione delle opere pittoriche dell'artista Fabrizio Bertini, romano di nascita ma gardesano d'adozione. Una carriera lunga quasi 30 anni: i suoi quadri sono esposti in Germania, negli Stati Uniti e in Canada.

Per info +39 329 2472452

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • Gussago: Lo Spiedo Scoppiettando

    • dal 18 settembre al 17 dicembre 2020
    • Ristoranti aderenti
  • Serle: Profumo di Spiedo

    • dal 2 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Ristoranti aderenti
  • Limone: Visite alla limonaia del Castel

    • dal 17 settembre al 31 dicembre 2020
    • Limonaia del Castel
  • Cellatica: Casa Museo della Fondazione Zani

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 dicembre 2021
    • Casa museo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento