La Valle dei Segni
WeekEnd

#grandimani: camminando con Davide Sapienza nella Valle dei Segni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

VALLE CAMONICA - Sabato 14 maggio alle 10 in Valle Camonica ritorna #GrandiMani, il format che ti fa conoscere la Valle dei Segni attraverso suggestive esperienze on e off-line con le storie più autentiche di questi luoghi.

"L'evento - si legge in una nota dell'organizzazione - promosso da Distretto Culturale di Valle Camonica e dal Sito Unesco n.94 "Arte Rupestre in Valle Camonica, è infatti legato alla nascita di Valledeisegni.it, sito esperienziale che permette agli utenti, moderni camuni 2.0, di creare un segno digitale grazie al quale accedere online a numerosi contenuti multimediali relativi alla Valle Camonica, e che offre poi la possibilità off-line, ovvero sul territorio, di partecipare a eventi e iniziative particolari.

Questa volta l'appuntamento è con un itinerario speciale, un'escursione da percorrere a piedi tra i sentieri fatti di storia e leggende della Valle insieme a un grande narratore, Davide Sapienza, noto scrittore, giornalista e autore di reportage italiano.

Sotto la sua preziosa guida, i partecipanti all'iniziativa costruiranno una storia strada facendo, muovendosi lungo le vie più segrete della Valle Camonica per scoprire i segni ancestrali del Sito Unesco e vivere le tracce di una storia millenaria.

Per sottolineare ancora una volta l'approccio innovativo e al passo con le moderne tecnologie che caratterizza il turismo della Valle Camonica, inoltre, il percorso offrirà ai visitatori la possibilità di scoprire le bellezze del territorio anche attraverso l'utilizzo di BE AR, originale app che consente l'accesso in realtà aumentata a tutti i luoghi di interesse della zona.

Grazie a questa semplice applicazione, che può essere scaricata gratuitamente, turisti e curiosi potranno scoprire una serie di punti georeferenziati semplicemente attivando tramite smartphone un'apposita icona: in questo modo sarà semplicissimo ottenere info utili su opere d'arte, segni, storia ma anche vigne, malghe, e boschi che animano da sempre il millenario territorio della Valle Camonica.

INFORMAZIONI UTILI PER PARTECIPARE

Percorso: dal Parco archeologico di Luine, in comune di Darfo Boario Terme, custode delle incisioni rupestri più antiche della Valle Camonica, ci si introduce nella forra spaventosa del torrente Dezzo, per tornare a respirare l'aria luminosa nella grande culla del Lago Moro.

Appuntamento: sabato 14 maggio ore 10,00 all'ingresso del Parco di Luine a Darfo Boario Terme (BS). Rientro previsto nel tardo pomeriggio.

Equipaggiamento: scarpe da trekking, pranzo al sacco e applicativo Be Ar Realtà aumentata*. Si prevedono circa 3 ore di sereno cammino.

Per partecipare: la partecipazione è gratuita, ma per partecipare devi entrare a far parte della community della Valle dei Segni e creare il tuo segno su www.valledeisegni.it e portarlo con te il giorno dell'escursione. Si tratta di un'avventura semplice e divertente: scoprirai le storie più sincere del territorio.

Per prenotare una camera nelle vicinanze e scoprire i pacchetti weekend più vantaggiosi: www.turismovallecamonica.it e dmc.valledeisegni@roncalliviaggi.it

Per informazioni: info@turismovallecamonica.it

 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

#grandimani: camminando con Davide Sapienza nella Valle dei Segni

BresciaToday è in caricamento