TimeLab.it propone a Brescia corsi di stampa in 3D

Lavori del futuro? Parola d'ordine tecnologia! Non si tratta solo di una visione futuristica spinta o di fervida immaginazione di qualche creativo: secondo gli esperti aumenteranno sempre di più, nei prossimi anni, le richieste per coloro che sono capaci di usare le stampanti 3D

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Lavori del futuro? Parola d'ordine tecnologia! Non si tratta solo di una visione futuristica spinta o di fervida immaginazione di qualche creativo: secondo gli esperti aumenteranno sempre di più, nei prossimi anni, le richieste per coloro che sono capaci di usare le stampanti 3D.

La stampa 3D. Non si tratta soltanto di una moda passeggera, la stampa 3D è un vero e proprio trend e stanno aumentando le richieste da parte delle aziende di figure professionali che sappiano utilizzare questi nuovi dispositivi che, tra l'altro, consentirebbero di ridurre il costo finale del prodotto in una percentuale compresa tra il 4,1 e il 4,3%.

"La vendita di stampanti 3D - racconta Leo Conti, fondatore di TimeLab.it - continua a crescere: secondo i dati diffusi da Canalys, per esempio, nel terzo trimestre di quest'anno, pare siano state vendute 33mila stampanti 3D in tutto il mondo, con una crescita del 4% rispetto all'anno precedente. Se aggiungiamo anche materiali e servizi, la crescita arriva al 9%".

Negli Stati Uniti l'aumento è del 16% per un mercato che vale il 44% di quello mondiale, mentre l'area Europa - Medio Oriente - Africa sale dell'8% (grazie soprattutto alla spinta di Gran Bretagna e Germania). Lo studio di Canalys indica come segmento più dinamico il consumer che aumenta del 16%, grazie soprattutto alla riduzione dei prezzi e dai miglioramenti tecnologici.

"Imparare ad usarle e comprenderne le incredibili potenzialità - conclude Leo Conti - offrirà, probabilmente, qualche chance in più a coloro che cercano un'occupazione".

Corso base di Stampa 3D (Brescia, 18 aprile): Il corso di formazione BASE su Modellazione e Stampa 3D è rivolto a privati e professionisti che vogliono avvicinarsi alle tecniche di prototipazione della stampa 3D con tecnologia FDM (Fused Deposition Modeling) e ai principi di modellazione per solidi per la progettazione tramite software, passo fondamentale per la realizzazione di oggetti.

Verranno introdotti i software più utilizzati: Google Sketch-Up per la progettazione, Cura per lo slicing e la generazione di file G-code (codice linguaggio macchina) e Meshmixer per la correzione e la verifica dei file da mandare in stampa. Una breve introduzione teorica tratterà i materiali (PLA, ABS, Nylon, HIPS,materiali speciali) e le applicazioni nei vari settori di produzione, prototipazione e ricerca e dove la stampa 3D gioca un ruolo fondamentale nell'abbattimento di costi e tempi di realizzazione.

Una stampante 3d PowerWasp EVO verrà messa a disposizione per osservare da vicino le sue parti e il suo funzionamento, permettendo ai partecipanti di stampare in prima persona i modelli progettati durante il corso e di acquisire le nozioni di base su caricamento dei filamenti, preparazione della macchina alla stampa, calibrazione del piano e semplici trucchi e accorgimenti.

Info e dettagli del corso qui.

Torna su
BresciaToday è in caricamento