menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Copyright © Giovanni Pizzocolo | Bresciatoday.it

Copyright © Giovanni Pizzocolo | Bresciatoday.it

Troppi visitatori per il Ponte di Christo: resterà chiuso tutte le notti

La decisione (a quanto pare irrevocabile) del Prefetto di Brescia, in accordo con l'organizzazione e i sindaci di Sulzano e Montisola

Tanti saluti al Christo di notte. Ormai la decisione è presa: la passerella sarà chiusa al pubblico nelle ore notturne, e quindi da mezzanotte alle 6. Niente più passeggiate in solitaria, o quasi, al chiaro di luna: problemi di manutenzione. Lo ha annunciato il Prefetto di Brescia, Valerio Valenti, dopo una lunga trattativa con l'organizzazione di The Floating Piers, e i sindaci di Sulzano e Montisola.

Tanta gente, forse troppa: e quindi la necessità di intervenire quotidianamente per rattoppare quello che non va. Il ponte, prima di tutto: il telo arancione va ricucito e rammendato, in alcuni tratti addirittura sostituito. Poi, la pulizia: impossibile ripulire Montisola e dintorni senza interrompere il flusso continuo dei visitatori.

Già The Floating Piers era rimasto chiuso una notte, poi di nuovo lo sarebbe stato tra giovedì e venerdì. Ora invece la decisione è definitiva, e a quanto pare irrevocabile: la passerella sarà percorribile fino allo scoccare delle 24.

Niente più bus navette o treni in partenza allora, fin dalle 20, ma viaggi di ritorno forse più “completi” e “organizzati”. Il coordinamento non garantisce l'accesso serale dopo una certa ora: chi arriva tardi lo fa a proprio rischio e pericolo.

Pericolo doppio: stringendo la forbice delle ore disponibili per attraversare il ponte, si rischia un flusso ancora più denso di turisti e visitatori. In quattro giorni più di 270mila persone, in due settimane potrebbero essere più di 1 milione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Lombardia, vaccino anti Covid 50-59 anni: quando e come prenotare

  • Cronaca

    Lumezzane: ritrovato sano e salvo il 20enne Mubarik Khizar

  • Cronaca

    Ha solo 20 anni, ma è già una narcotrafficante: presa con 100 grammi di cocaina

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento