'Zitti!': teatro d'avanguardia a Iseo con 'I Rimbalzi'

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Il 28 novembre sul palcoscenico del Castello Oldofredi la compagnia “i rimbalzi” porta in scena “Zitti”,  atto unico scritto e diretto da Giuseppe Raspanti, con Adriana Pellegrini, Emanuela Ferrari, Mara Zulian, Mariuccia Andreis e Fulvio Flocchini mentre aiuto regia e supervisione sono di Emanuela Alberti.  Il 5 dicembre, poi, lo stesso Giuseppe Raspanti con alcuni attori della compagnia “i rimbalzi”, sarà atteso ospite al “Caffè Letterario” di Piazza Garibaldi a Iseo nell'ambito della rassegna di incontri culturali con cui il locale iseano apre per una sera al mese i suoi space all'arte, alla letteratura,  alla musica. In questa occasione si parlerà di teatro, si darà spazio alle domande del pubblico per soddisfarne le curiosità e per raccontare le tortuose vicende del teatro d’Avanguardia.

Giuseppe Raspanti, le passioni : il basket e il teatro d’avanguardia.  Autore di romanzi e  testi  teatrali, organizzatore di spettacoli e di eventi culturali,  per anni Addetto Stampa del Basket Iseo e poi giornalista sportivo sulle  pagine del Giornale di Brescia. Le sue pubblicazioni:  'Fabbriche nella notte', raccolta di racconti brevi e di poesie; dall'aprile 2014 la compagnia 'i rimbalzi' porta in scena 'Diagonale', atto unico scritto e diretto dall'autore, ispirato a tragici episodi della Resistenza bresciana. Nel 2015 debutta  con “Zitti”, ancora un testo rappresentato con i tratti tipici del lontano, ormai quasi sconosciuto, teatro d'avanguardia.

Lo spettacolo teatrale del 28 novembre ha ricevuto il patrocinio del Comune di Iseo e il ricavato delle offerte libere sarà devoluto all’Associazione Rete di Daphne.

L’incontro al Caffè Letterario sabato 5 dicembre è libero e aperto a tutti, ma è consigliata la prenotazione al n. 030 981 762.  

I più letti
Torna su
BresciaToday è in caricamento