I Promessi Sposi a Travagliato

Renzo e Lucia, un matrimonio che non s’ha da fare… le vicende del più grande romanzo italiano di tutti i tempi prendono vita in uno spettacolo originale e poetico.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Giovedì 22 febbraio, alle ore 21.00, debutterà presso il Teatro “Pietro Micheletti” di Travagliato lo spettacolo I Promessi Sposi, una produzione della compagnia «Il Nodo» con regia di Fiorenzo Savoldi. Una storia immortale, un romanzo amato da generazioni e generazioni di lettori, una vicenda tragica e toccante, buffa ed appassionante che ha ancora tanto da raccontare. Il capolavoro di Manzoni, nella riduzione drammaturgica ad opera di Raffaello Malesci, incontra il teatro in uno spettacolo originale e poetico che gli dona ancora più fascino ed emozione.

Accompagnati con grazia dalle ingegnose scelte di regia, ci si immerge come mai prima nelle vicende dei due malcapitati innamorati e ci si ritrova faccia a faccia con tutti gli indimenticabili personaggi manzoniani ormai entrati nell’immaginario collettivo.

Si ride dunque del pavido Don Abbondio (Giorgio Mosca) e della buffa Perpetua (Isabella Furnari); ci si fa travolgere dall’arroganza di Don Rodrigo (Stefano Maccarinelli) e dal carisma di Frate Cristoforo (Francesco Buffoli); si viene colpiti dalla conversione dell’Innominato (Danilo Furnari) e rallegrati dalla simpatica Agnese (Silvia Pipa); si segue con il fiato sospeso tutte le disavventure del tenace Renzo (Luca Miotto) e della mite Lucia (Elisa Benedetti).

Si ha allora un’occasione unica per avvicinarsi ad alcune delle pagine più belle della letteratura italiana, scoprendo nuovi dettagli o rispolverando vecchie reminiscenze, in una serata travolgente ed entusiasmante che si farà ricordare. Ingresso posto unico 10 € Per informazioni: tel. 030-9109210 (orario ufficio) ; 335-6026772 (sabato e domenica) mail info@ilnodo.com sito web: www.ilnodo.com

I più letti
Torna su
BresciaToday è in caricamento