Venerdì, 18 Giugno 2021
Teatro Villaggio Sereno / Traversa XII a Villaggio Sereno

La Carovana antimafia passa per Brescia: "In difesa della legalità"

Fa tappa in città l'iniziativa promossa da Libera. Martedì 14 maggio spettacolo teatrale e dibattito al Cinema del Villaggio Sereno

La Carovana internazionale antimafie farà tappa a Brescia il 14 maggio. Promossa da Libera, in collaborazione con diverse realtà associative tra le quali Cgil Cisl Uil, la Carovana intende denunciare caporalato, racket, gioco d’azzardo e lavoro nero.

“In Lombardia – è stato detto ieri nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta a Milano per presentare il percorso in Lombardia – su 14.162 aziende ispezionate il 58% è irregolare. Occorre intensificare l’azione di contrasto al lavoro nero e alle pratiche di illegalità, in difesa della legalità economica e dei diritti di chi lavora. Serve un forte potenziamento del numero degli ispettori, oltre ad azioni di prevenzione, sul piano economico sociale e culturale, delle illegalità”.

Per la tappa bresciana della Carovana è in programma per martedì 14 maggio, alle ore 20.00 al Cinema del Villaggio Sereno, la rappresentazione dello spettacolo “Donne Ribelli”, tratto dal libro “Le ribelli. Storie di donne che hanno sfidato la mafia per amore” di Nando Dalla Chiesa; in scena ci saranno Elisabetta Vergani, Maria Calvo (al violoncello) e Silvano Piccardi.

Interverranno alla serata i rappresentanti delle realtà che animano il coordinamento locale: Daniela Faiferri (Libera), , Giovanna Mantelli (Cisl Brescia), Roberto Maestrelli (Uil), Oriella Savoldi (Cgil), Paolo Mancino (Arci).

Durante la manifestazione sarà possibile aderire alla campagna “Io riattivo il lavoro” per la presentazione della Legge di iniziativa popolare a sostegno delle aziende sequestrate e confiscate alle mafie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Carovana antimafia passa per Brescia: "In difesa della legalità"

BresciaToday è in caricamento