Brescia, palazzo Broletto: "Il barone rampante"

Sabato 8 agosto alle 21, nel cortile di Palazzo Broletto, è in programma il terzo e ultimo appuntamento della trilogia “I nostri antenati”, rassegna organizzata dall’Associazione Culturale Cieli Vibranti e inserita nel palinsesto estivo “Brescia d’estate – Emozioni dal vivo”. Nel sessantesimo anniversario della pubblicazione, tre letture propongono i romanzi allegorici e fantastici di Italo Calvino, capolavori della letteratura italiana del Novecento.

A chiudere sarà “Il barone rampante”, storia ambientata nel settecento, della vita avventurosa di Cosimo Piovasco di Rondò, giovane rampollo di una famiglia nobile ligure.
Le letture saranno a cura dell’attore Filippo Garlanda accompagnato al violoncello da Daniela Savoldi.
L’ingresso è libero. Per informazioni: cielivibranti.it - info@cielivibranti.it - 328 5897828

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Brescia: Teatro Grande - Stagione settembre/dicembre 2020

    • dal 29 settembre al 31 dicembre 2020
    • Teatro Grande

I più visti

  • Brescia Buona Festival

    • Gratis
    • dal 1 agosto al 17 ottobre 2020
  • Gussago: Lo Spiedo Scoppiettando

    • dal 18 settembre al 17 dicembre 2020
    • Ristoranti aderenti
  • Gardaland Oktoberfest

    • dal 19 settembre al 4 ottobre 2020
    • Gardaland - Castelnuovo del Garda, Via Derna 4
  • Valcamonica: Oltreconfine Festival, al via la VI edizione

    • Gratis
    • dal 21 agosto al 4 ottobre 2020
    • OltreConfine Festival
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BresciaToday è in caricamento