Treviso Bresciano, Teatro Comunale: "Niente da dichiarare?"

  • Dove
    Teatro Comunale
    Indirizzo non disponibile
    Treviso Bresciano
  • Quando
    Dal 05/05/2017 al 05/05/2017
    20:45
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

L'associazione Rio de Oro propone l'ormai tradizionale esperienza teatrale anche per la stagione 2016/2017 con la commedia: "Niente da dichiarare?" di C.M. Hennequin e P.Veber Il consueto regista Alberto Veneziani coadiuvato da Elvio Basotti propongono la nuova ed esilarante rappresentazione con il cast già visto nelle precedenti commedie.

Ricordiamo, infatti, che "Niente da dichiarare?" è il quarto spettacolo portato in scena dalla compagnia dopo "Sarto per signora", "Rumors" e "Ecco la sposa..!" che hanno contato circa trenta repliche e che hanno permesso di far conoscere il vero scopo dell'associazione. Rio de Oro, è una realtà impegnata da diversi anni nella realizzazione di progetti sanitari in favore di bimbi disabili residenti nei campi profughi Saharawi, situati nel Sud Ovest dell'Algeria, in pieno deserto del Sahara. Nel mese di luglio e agosto alcuni di questi bambini bisognosi di cure vengono ospitati nei paesi limitrofi e curati in strutture adeguate, come l'azienda ospedaliera di Desenzano, in particolare il reparto di pediatria di Gavardo.

Siamo dunque lieti di presentarvi ed accogliervi in casa Dupont dove gli equivoci sono all'ordine del giorno: il padrone di casa con un'amante segreta, il genero con problemi a consumare il matrimonio, un ex fidanzato non rassegnato ad aver perso l'amore. La trama racconta di due genitori che desiderano tanto un nipotino: aspettano la figlia di ritorno dal viaggio di nozze, ma purtroppo il matrimonio non è stato consumato perché lo sposo, nel vagone letto del treno, sul momento più bello della sua passione amorosa, è stato interrotto da un doganiere che chiedeva, appunto: «Niente da dichiarare?!».

Traumatizzato, lo sposino non riesce a far conoscere le gioie dell'amore alla propria mogliettina. Inizia così la corsa contro il tempo alla ricerca di un rimedio che ridia la virilità e l'onore al protagonista. A complicare le cose si inserisce La Baule, innamorato mai ricambiato della neo-mogliettina, che farà di tutto per impedire al giovane Trivellin (questo il nome del maritino) che ciò avvenga.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Gussago: Lo Spiedo Scoppiettando

    • dal 18 settembre al 17 dicembre 2020
    • Ristoranti aderenti
  • Soncino: "Quattro passi nel borgo"

    • dal 1 settembre al 31 ottobre 2020
    • Soncino, ex convento domenicano di San Giacomo
  • Serle: Profumo di Spiedo

    • dal 2 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Ristoranti aderenti
  • Limone: Visite alla limonaia del Castel

    • dal 17 settembre al 31 dicembre 2020
    • Limonaia del Castel
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BresciaToday è in caricamento