Il nuovo chiosco in riva al lago: e la spiaggia è davvero "per tutti"

Inaugurato a Desenzano il nuovo chiosco Cala de Or alla Spiaggia d'Oro: il lido è stato poi attrezzato per l'accesso in acqua di anziani e disabili, non manca nemmeno una 'dog beach'

Grande festa per l’inaugurazione del chiosco Cala de Or

A spezzare l'inerzia di un'estate gardesana assai rovente ci pensa il nuovo chiosco della Spiaggia d'Oro di Desenzano del Garda. Si chiama Cala de Or, gestito dalla cooperativa Sole Sereno di Castiglione delle Stiviere, inaugurato sabato sera con un primo taglio del nastro ufficiale – in presenza delle autorità – e la festa che invece è proseguita tra cocktail, aperitivi e show musicale in terrazza.

Più che raddoppiato nelle misure rispetto al 'chiringuito' originale, il nuovo chiosco 'vale' più di 100 mq, è dotato di terrazza-solarium, bagni, docce e spogliatoi, e può contare sull'appoggio di più di un centinaio di lettini sulla spiaggia 'verde' che sta a ridosso del lido vero e proprio, con i sassi che si 'tuffano' poi nelle acque del Garda.

La nuova Spiaggia d'Oro si candida inoltre ad essere il primo 'lido per tutti' del Benaco non solo bresciano. Attrezzata con un ingresso in acqua 'dolce', e con strutture e ausili per far avvicinare all'acqua anche le persone a ridotta mobilità, e quindi anziani e disabili, grazie alle 'sedie Job', carrozzzine speciali fornite di maxi-ruote e che permettono dunque di entrare in acqua senza difficoltà.

In attesa che anche il ristorante torni a 'vivere' – era stato assegnato, il privato non ha mai firmato il contratto – è stato in parte risistemato il parco a fianco, e momentaneamente assegnato come 'dog beach', per gli amici a quattro zampe. Tra chiosco e riqualificazioni varie la giunta di Desenzano ha investito 150mila euro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento