rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Eventi

“Palazzi bui”, ecco il nuovo singolo del duo bresciano Solisumarte

Il brano del duo bresciano in uscita il 14 gennaio per LeindieMusic/Artist First

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

LeindieMusic/Artist First presentano Palazzi Bui, brano che apre il 2022 dei Solisumarte, duo bresciano capace di conquistare le più importanti playlist Spotify grazie a singoli dalla elevata carica indie-pop caratterizzati da una spiccata vena nostalgica. “Durante la notte le emozioni ed i sentimenti sono amplificati. In quei momenti spesso ci si ritrova a pensare alla propria vita agli errori commessi ed ai rimpianti del passato, cerchiamo quindi di scavare dentro di noi per ritrovare un po’ di luce in mezzo a tutto questo buio” - Solisumarte. 

Testo e musica: Solisumarte Produzione, mix e mastering: Glotoneria Studio Supervisione artistica: Riccardo Frigoni Solisumarte è un progetto indie-pop che nasce a Brescia nel 2019 composto da Daris Bozzoni e Nicolas Pelleri.

Sale prove, concerti, migliaia di chilometri alle spalle ed il sogno ricorrente di fare musica delineano la loro via fin da ragazzini, portandoli con i rispettivi progetti musicali su molti palchi italiano ed esteri. La fortuna però non è dalla loro e malgrado le promesse e l'impegno, dopo diversi anni si ritrovano di nuovo soli. In quel periodo Daris e Nicolas si conoscono, scoprendo che forse rimanere soli su un altro pianeta è l'unico modo per raccontarsi da una nuova prospettiva. Dal 2020 il duo ha firmato con l’etichetta laziale LeindieMusic con distribuzione Artist First, conquistando l’inserimento nelle più prestigiose playlist Spotify del settore: Indie Italia, New Music Friday, Scuola Indie (compresa copertina) e l’approdo nella speciale classifica Viral 50.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Palazzi bui”, ecco il nuovo singolo del duo bresciano Solisumarte

BresciaToday è in caricamento