Lago di Garda: il miglior potatore di ulivi è il bresciano Luca Rossetti

Premiato a Cavaion Veronese in occasione di WardaGarda, il Festival dell'Olio Garda Dop

Il miglior potatore di ulivi di tutto il lago di Garda parla bresciano: si chiama Luca Rossetti, ha 42 anni e vive a Soiano. E' stato lui a meritarsi il premio “Giorgio Bargioni”, riconoscimento ideato dal consorzio Olio Garda Dop e consegnato in occasione di WardaGarda, il festival dell'olio gardesano in scena anche quest'anno a Cavaion Veronese. Il bresciano Rossetti è potatore di ulivi ma solo per passione: di mestiere infatti fa l'assicuratore, ma ad oggi riesce comunque a seguire (e a tagliare) una sessantina di oliveti, disponibile anche a potature private su richiesta.

Ha battuto in volata Luca Giarola, proprio di Cavaion, e Pietro Paggi di Bergamo. Il concorso di potatura dell'Olio Garda Dop è dedicato al professor Giorgio Bargioni, agronomo che ha fatto la storia dell'olivicoltura gardesana. Tra i suoi meriti si ricordano le sperimentazioni sulla biologia fiorale, che hanno caratterizzato le varietà gardesane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La potatura è un elemento fondamentale del raccolto – ha spiegato Laura Turri, vicepresidente del consorzio – perché preparare le piante in modo corretto garantisce la quantità e la qualità delle olive. Una potatura ben fatta è un valore aggiunto nel ciclo di produzione dell'olio, ed è giusto quindi premiare chi si impegna”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento