Martedì, 21 Settembre 2021
Sagre

Olio Garda Dop alla Festa degli Asparagi

A Cavaion Veronese la 44ma edizione dell'ormai storica Festa degli Asparagi. Con un grande protagonista, l'Olio Garda DOP

L'asparago è uno degli ortaggi più prelibati della cucina scaligera e trova una degna celebrazione annuale a Cavaion Veronese, dove da giovedì 17 a lunedì 21 maggio si svolgerà la 44ma edizione della Festa degli Asparagi con numerosi stand enogastronomici ricchi di piatti della tradizione, ovviamente a base di asparagi, e molteplici iniziative di cornice, tra cui premiazione della migliore varietà di asparago con il concorso “L'Asparago d'Oro” e del miglior Olio del Garda Dop. Il colore di questo ortaggio, nella variante veronese, è tipicamente bianco per la sua profonda collocazione nel terreno, al completo riparo dalla luce. La pianura è la zona più sfruttata per la sua coltivazione, ma anche Cavaion Veronese è un paese dove la produzione è intensiva.

Uno degli abbinamenti eccellenti di questo ortaggio è con l'Olio Garda DOP che sarà uno dei protagonisti di questa sagra che si svolge nel centro storico. La coltivazione della pianta dell'olivo, dal cui frutto deriva uno dei più preziosi ingredienti della cucina mediterranea e uno dei più eccezionali prodotti della riviera gardesana, ha origini e tradizioni antichissime e ha interessato fin dai secoli più antichi i popoli e le culture del Lago di Garda e delle zone limitrofe. Cavaion Veronese tra l'altro ospita la sede del Consorzio, che per il prossimo anno vorrebbe introdurre un concorso unico per l'Olio Garda DOP alternando la sede della cerimonia in paesi delle tre aree che danno la denominazione: Bresciano, Trentino e Orientale (Verona e Mantova).

“Oggi – dice il presidente del Consorzio Andrea Bertazzi – oltre al prossimo concorso di Cavion Veronese, paese che ospita la nostra sede istituzionale, ci sono altri concorsi in occasione di vari eventi. Senza nulla togliere a ciascuno di questi appuntamenti che stimolano le aziende a produrre oli sempre di grandissima qualità e a confrontarsi, non tutti i produttori riescono o possono essere presenti a tutti i concorsi. Così il Consorzio sta da tempo valutando l'opportunità di istituire un concorso unico per tutto il Garda per il miglior olio, così da poter anche valorizzare l'immagine stessa di tutto il marchio e degli stessi produttori associati che non si vedranno più limitati a premiazioni legate a singole feste. Avremmo voluto introdurlo quest'anno, ma non ci è stato possibile e quindi speriamo che il 2013 sia l'anno giusto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olio Garda Dop alla Festa degli Asparagi

BresciaToday è in caricamento