Venerdì, 14 Maggio 2021
Eventi

Il centro A.F.G.P. Bonsignori vivrà la via crucis accanto al papa

Due insegnanti e due allievi del Centro A.F.G.P. Bonsignori di Remedello porteranno la croce durante la quinta stazione della Via Crucis del venerdì santo che si svolgerà al Colosseo di Roma. La celebrazione della Passione del Signore, presieduta da papa Francesco, si terrà il 25 marzo (inizio alle 21.15) e sarà trasmessa in diretta da Rai 1.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Due insegnanti e due allievi del Centro A.F.G.P. Bonsignori di Remedello porteranno la croce durante la quinta stazione della Via Crucis del venerdì santo che si svolgerà al Colosseo di Roma. La celebrazione della Passione del Signore, presieduta da papa Francesco, si terrà il 25 marzo (inizio alle 21.15) e sarà trasmessa in diretta da Rai 1. A portare la croce saranno il direttore del Centro formativo professionale, Alberto Scandolara, e l'insegnante Morena Barbieri con gli studenti Mario D'Urso (della 3a Ristorazione) e Corinne Galimberti (3a Amministrativo segretariale).

"È un grande onore partecipare alla Via crucis del Colosseo - ha detto Scandolara -. Rappresentiamo tutto il Bonsignori e soprattutto tutta la formazione professionale, capace di insegnare un mestiere ad adolescenti che spesso provengono da insuccessi di vario genere e poi di prepararli al grande salto nel mondo del lavoro. Avremo anche l'onere di portare la croce con dignità, come vero segno di fede. La nostra testimonianza avrà un'importante valenza educativa".

Si tratta di una fantastica vetrina per il Centro formativo professionale della Bassa bresciana, finanziato dalle doti regionali e gestito dai padri piamartini. A.F.G.P. (l'associazione per la formazione dedicata a san Giovanni Piamarta) accoglie a Remedello circa 650 ragazzi nei percorsi triennali che permettono di raggiungere la qualifica professionale (operatore meccanico, agricolo, elettrico, motoristico, della ristorazione e amministrativo segretariale) e nel quarto anno che consente di ottenere il diploma professionale.

Oltre al direttore, a Roma sarà presente anche padre Giorgio Turriceni, coordinatore educativo del Bonsignori. La Via crucis del venerdì santo, infatti, è inserita in un pellegrinaggio a più ampio respiro che vedrà impegnati, durante le vacanze pasquali, una sessantina di allievi e nove docenti. La comitiva partirà mercoledì 23 marzo, alle 14, da Remedello e in pullman raggiungerà nella tarda serata la parrocchia piamartina di Cecchina di Albano Laziale, dove pernotterà (ospitata dall'oratorio San Filippo Neri). Il 24 e il 25 visiterà le bellezze di Roma. Il 26 rientrerà a Remedello, facendo prima tappa ad Orvieto.

Da questa esperienza, già programmata da tempo, è nata l'idea di proporsi all'Ufficio delle celebrazioni pontificie per partecipare in prima fila alla Via crucis. La richiesta, trasmessa grazie al supporto delle diocesi di Mantova e Brescia, è stata accolta dal Vaticano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centro A.F.G.P. Bonsignori vivrà la via crucis accanto al papa

BresciaToday è in caricamento