Una 'bionda' bresciana tra le migliori birre del mondo

Il birrificio Curtense di Monterotondo di Passirano al terzo posto tra le migliori birre del mondo: la Brixia Lager superata solo da Stati Uniti e Belgio al termine del concorso ‘Brussels Beer Challenge’

Fonte: Facebook

Orgoglio bresciano nella patria delle birre artigianali. Un risultato storico: il microbirrificio ‘Curtense’ di Passirano – frazione Monterotondo – si è meritato il terzo posto al ‘Brussels Beer Challenge’, grazie ai colori (ma soprattutto ai sapori) della nostrana Brixia Lager. Dietro al successo di una birra mai così a chilometro zero i mastri birrai Christian Manessi e Matteo Marenghi.

La bandiera italiana (e bresciana) ha sventolato dunque in Belgio, al campionato mondiale delle birre dedicato alle lager e alle pils, e che per la prima categoria ha visto trionfare gli Stati Uniti davanti ai favoriti, ovviamente i padroni di casa. Non solo vino e bollicine in Franciacorta: adesso c’è anche la birra. Buona.

Anche a livello nazionale Christian e Matteo qualche soddisfazione se la sono tolta: il birrificio Curtense si è meritato infatti un terzo posto al concorso ‘Birra dell’anno’ andato in scena a Rimini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento