Altri mondi, e altre storie: a Cisano Hugo Pratt e le sue "19 tavole"

Fino al 19 agosto a Cisano (alla Fondazione Cominelli) la mostra sulla “letteratura disegnata” di Hugo Prat. La recensione

La Fondazione Cominelli di Cisano in San Felice sul Benaco, rende omaggio ad uno dei protagonisti più affascinanti della storia del fumetto: Hugo Pratt, artista in grado di astrarre dal mistero i suoi personaggi.

Grazie anche alla collaborazione della a Cong SA, che nel 1987 Pratt aveva costituito e alla quale aveva poi ceduto la proprietà e l’esclusiva dell’esercizio dei suoi diritti d’autore.

“19 tavole, una storia” è l’esposizione di opere originali, provenienti da collezioni private, per la prima volta atte a formare un unicum. Con esse Hugo Pratt disegnava l’ambiente, i costumi, l’atmosfera e il carattere dei personaggi di un racconto che Alberto Ongaro e Nino Vascon idearono per una trasmissione televisiva (che però non venne mai realizzata).

Si apre così la consapevolezza di essere stati privati di un sogno, per l’incapacità dei media di intercettare i talenti, un vuoto oggi colmato dalla mostra, grazie al piacere delle composizioni e dei dettagli.

HUGO PRATT - I DETTAGLI DELLA MOSTRA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento