Visite oculistiche (gratis) per tutti: a Montichiari 'Pierino l'occhialino'

Grande successo a Montichiari per l'appuntamento di solidarietà 'Pierino l'occhialino' organizzato dai Lions Colli Morenici: in poche ore visitate ben 135 persone tra adulti, bambini e disabili

coi ragazzi-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo screening offerto alla popolazione monteclarense è stato un successo! Ben 135 visite complete effettuate e (purtroppo) più di 40 concittadini invitati ad effettuare la visita al prossimo screening che visto il successo avuto si ripeterà presto. Ben 71 adulti, 57 bambini e 7 disabili hanno potuto beneficiare gratuitamente di visite oculistiche complete, e per i bimbi si è potuto implementare anche con un'accurata visita pediatrica. 

Importante l'incidenza riscontrata nei visitati: uno su tre ha riscontrato problematiche per la vista. La vista è un bene prezioso e per proteggerlo il metodo migliore sono controlli periodici per risolvere eventuali problemi prima che alterino il normale funzionamento dell’occhio. Secondo quanto riportato dalla Commissione Difesa Vista, il 66% degli Italiani ha difetti visivi, il 53% porta occhiali correttivi, mentre una persona su quattro non corregge il difetto. Un italiano su cinque poi non si è mai sottoposto ad alcun controllo oculistico, più del 60% non fa un esame da oltre tre anni.

L’attenzione particolarmente focalizzata è stata indirizzata ai 57 bimbi che sono stati visitati: accorgersi per tempo dei casi di astigmatismo permette di intervenire evitando ai piccoli problemi di apprendimento e difficoltà scolastiche. L’equipe medica Lions ha visitato anche 7 ospiti della casa di riposo di Montichiari, accompagnati dagli instancabili volontari dell’associazione “Insieme” per una grande giornata di solidarietà con i 'fratelli' Lions dei Colli Morenici. Più di 200 occhiali da vista sono stati raccolti nelle due giornate: un traguardo e un segnale importantissimo per la solidarietà ricevuta dai cittadini monteclarensi, che hanno potuto consegnare lenti e occhiali in scatole apposite posizionate tra negozi e locali, studi e ottici, scuole e municipio. E la raccolta continua.

Durante lo screening gli organizzatori hanno ricevuto la visita delle autorità - lo screening oculistico è stato reso possibile anche grazie al patrocinio dell’amministrazione comunale - , dal vicesindaco Basilio agli assessori Baratti e Mulè, oltre naturalmente alle forze dell’ordine nella qualità del Comandate dei Carabinieri Bonfiglio e della Vice Comandante dei Vigili signora Baronchelli.
Non è mancata la visita anche del nostro governatore di Distretto 108 Ib2 di cui fa parte il nostro Club Colli Morenici,  l'Avv. Antonio Belpietro: con lo spirito che ci contraddistingue si è messo subito all’opera portando il proprio e valido contributo onorando il suo motto - “Condividere per servire” - e che ovviamente si aggiunge al nostro motto internazionale, “We Serve!”.  

Doveroso il ringraziamento all’equipe medica con il dottor Filippo Ranni medico chirurgo oculista, Francesco Boschetti ottico optometrista, il dottor Bruno Tagliapietra pediatra, il dottor Luigi Manili viceprimario nefrologia femminile dell’ospedale Civile di Brescia, e a tutti quei soci volontari che si sono alternati in questo importante evento di solidarietà.

“Ma non temete – dice con un sorriso il presidente del Lions Club Colli Morenici Renato Carlo Bianchi – Torneremo presto in piazza con un'altra unità mobile per offrire screening oculistici, esami dell'acutezza visiva da lontano e da vicino, esame della refrazione, studio della mobilità oculare, cover&uncover test, valutazione della visione stereoscopica con il test di Lang, il test di Ishihara per la visione dei colori, esame ortottico, prove visio-funzionali, tonometria, esame dei segmenti anteriore e posteriore, prescrizione lenti, studio ghiandole lacrimali, muscoli e alterazioni del ritmo cardiaco, tachicardie, brandicardie, aritmie, sospette aritmie pericolose, ipertrofia ventricolare, ipertensione arteriosa, cardiopatia dilatativa, cardiopatia ipertrofica ostruttiva, cuore polmonare. Sarà insomma un'unità mobile polifunzionale di prevenzione a disposizione di tutti i cittadini”. Questa iniziativa prende il nome di 'Progetto Upload' e sarà un 'service' distrettuale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento