rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Eventi Desenzano del Garda

Solidarietà: su una Peugeot 206 da Desenzano alla conquista della Mongolia

Un viaggio di solidarietà da Desenzano a UlanBator, 15mila chilometri a bordo di una Peugeot 206 partita dal lago di Garda e già arrivata a Praga: oggi la partenza ufficiale di tutti i partecipanti al Mongol Rally 2012

Missione compiuta, Praga è raggiunta. Il team desenzanese dei Brai&Bei, quattro scatenati piloti pronti a darsi il cambio chilometro dopo chilometro, ha raggiunto la capitale ceca in vista della partenza ufficiale di tutti i partecipanti al Mongol Rally 2012, evento benefico e di solidarietà che quest’anno conta almeno 350 iscritti.

Il percorso dei “quattro gnari tutti d’un pezzo”, Alessandro Edoardo Filippo Andrea, è già definito, e pronto ad essere affrontato senza aiuti tecnici, GPS compreso, per strade sterrate e aridi deserti, metropoli moderne e vecchie mulattiere. Quasi 15mila chilometri, forse un po’ meno di quelli previsti inizialmente, e via da Praga passando per Ungheria e Romania, Bulgaria e Iran, Turkmenistan, Uzbekistan e Kazakistan, poi le sterminate distese russe, e l’arrivo in Mongolia.

- Desenzano Mongol Rally: "Ulan Bator stiamo arrivando!"

In un modo o nell’altro cercheremo di restare in contatto con loro, di farci raccontare passo dopo passo la loro pazza idea di solidarietà: la raccolta fondi è cominciata bene, non sono mancati nemmeno gli sponsor. Per chi volesse dare una mano, o anche solo un’occhiata, a questo link tutte le info del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà: su una Peugeot 206 da Desenzano alla conquista della Mongolia

BresciaToday è in caricamento