menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La giovane lonatese Marta Pluda (foto di Michele Borzoni)

La giovane lonatese Marta Pluda (foto di Michele Borzoni)

Mezzo soprano a 21 anni, la bellissima voce di Marta conquista i teatri

La giovane Marta Pluda, 21 anni di Lonato, ha vinto il concorso per il ruolo da Cherubino ne “Le Nozze di Figaro” in scena a Trieste, Jesi e Ferrara

Direttamente dalla pagina dell'Accademia del Maggio Musicale Fiorentino: “Complimenti a Marta Pluda, giovane artista dell'Accademia, per la vittoria di ruolo di Cherubino per Le Nozze di Figaro al XLVIII Concorso internazionale per cantanti Toti dal Monte”. Una bella soddisfazione per la mezzo soprano bresciana, anzi gardesana.

Marta Pluda ha solo 21 anni, nata a Desenzano e residente a Lonato: è stata selezionata appunto per il ruolo di Cherubino nell'opera lirica “Le Nozze di Figaro”, e sarà protagonista di un piccolo tour in tre prestigiosi teatri italiani (a Treviso, Jesi e Ferrara) dove il capolavoro di Mozart rimarrà per mesi in cartellone (fino alla prossima primavera).

Con la sua bellissima voce ha sbaragliato l'agguerrita concorrenza di quasi 200 partecipanti, superando le quattro prove previste dal Concorso, quest'anno alla 48ma edizione, raggiungendo così l'ambita selezione “finale” per i nove ruoli da protagonista nella celebre opera.

Classe 1997, Marta Pluda si è diplomata al liceo scientifico Paolo di Rosa di Lonato prima di trasferirsi (dall'autunno del 2016) all'Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, il centro internazionale di alta formazione dell'omonimo Teatro dell'opera di Firenze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento