Gli abiti dell’Istituto Fortuny in mostra al Leone

 Per il quinto anno consecutivo il Leone Shopping Center ospita una mostra d’abiti e complementi d’arredo realizzati dagli alunni dell’Istituto “Mariano Fortuny” di Brescia. L’esposizione, dal titolo “Fashion & Furniture design”, sarà aperta e visitabile sulla scalinata in vetro del centro da venerdì 19 febbraio a venerdì 4 marzo.

Non c’è un vero e proprio tema univoco a fare da filo conduttore della mostra, quanto piuttosto la volontà di mostrare tutti i passaggi di costruzione di un abito e del complemento d’arredo passando dall’idea astratta al prodotto finito. Le tematiche affrontate, infatti, riguardano indistintamente l'Expo (alimentazione e ambiente nel fashion e nell’interior-design), le contaminazione storiche ispirate dall’incontro fra due culture (Galli e Romani in terra lombarda), revival degli anni Sessanta ispirati alla collezione del 1965 di Andrè Courregès, oppure il rigore cromatico di Mondrian.

La mostra si pone dunque l'obbiettivo di ricostruire il percorso didattico di un prodotto attraverso l'intero iter progettuale che sarà visibile attraverso i pannelli con mood-board, figurini d'immagine, studio texture e schede tecniche ad accompagnare abiti ed elementi di arredamento.

Nella realizzazione sono stati coinvolti gli alunni delle classi terze, quarte e quinte dell’istituto che hanno potuto sperimentare per le loro creazioni anche l’utilizzo di materiali inconsueti come il mix di “rame e voile” in un abito ispirato a Paco Rabanne. Nella mostra si può anche ammirare un abito dal tessuto realizzato con l’utilizzo del telaio manuale proveniente dall’Africa.

Nei laboratori della scuola gli alunni hanno potuto cimentarsi in molte attività che vanno dal tinteggiare i tessuti come gli antichi popoli romani al creare texture con sofisticati software dedicati creando tessuti interamente stampati con tecniche digitali che si possono ammirare nei bomber anche essi presenti alla mostra. Lo studio tecnico in ambito progettuale sia degli abiti e sia dei complementi d’arredo è stato infatti effettuato attraverso la tecnologia CAD che i ragazzi hanno imparato ad utilizzare durante il loro corso di studi.

Questa esposizione rinsalda ulteriormente la collaborazione fra l’istituto superiore e il Leone che presta sempre volentieri i propri spazi alle scuole del territorio come importante vetrina per le proprie attività. In particolare, la collaborazione con il Fortuny è arrivata ormai al quinto anno, segno dell’apprezzamento da parte della clientela del Leone dei lavori spesso spettacolari che i ragazzi, soprattutto del settore Moda, producono ogni volta e che portano qui in anteprima.

Per gli stessi alunni, d’altro canto, poter esporre le proprie opere in una galleria così frequentata (ogni giorno passano dal Leone migliaia di persone, con punte nel weekend fino a 40.000 ingressi) è un’occasione unica.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Cellatica: Casa Museo della Fondazione Zani

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 dicembre 2021
    • Casa museo
  • Brescia: Juan Navarro Baldeweg al Capitolium

    • dal 18 settembre 2020 al 5 aprile 2021
    • Capitolium
  • Brescia: "Raffaello", l'invenzione del divino pittore

    • dal 2 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo di Santa Giulia

I più visti

  • Gussago: Lo Spiedo Scoppiettando

    • dal 18 settembre al 17 dicembre 2020
    • Ristoranti aderenti
  • Serle: Profumo di Spiedo

    • dal 2 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Ristoranti aderenti
  • Limone: Visite alla limonaia del Castel

    • dal 17 settembre al 31 dicembre 2020
    • Limonaia del Castel
  • Cellatica: Casa Museo della Fondazione Zani

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 dicembre 2021
    • Casa museo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento