Fronte Unico e la loro Cara Rivolta musicale

E' uscito il 22 Febbraio il nuovo disco del duo Hip Hop bresciano Fronte Unico "Cara Rivolta".

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Una cara e dolce rivolta. Racconti del passato e del recente presente. Dispersi e persi fra le dolci vibrazioni della musica Hip Hop classica con venature Trip Hop e sognanti. Mekis e Zorba tornano come da tradizione ormai consolidata con il nuovo disco Cara Rivolta, disponibile in streaming attraverso Spotify, Apple Music e molti altri. Prodotto e distribuito dall'associazione musicale bresciana che da un anno opera anche nel territorio ligure, Cockroach International Production. Storie politiche ma anche lotte ambientaliste (da menzione la traccia Piccola Corza, Balzo che racconta del campo Calvesi di Brescia purtroppo inagibile causa inquinamento derivato dal sito Caffaro), si mischiano con le sonorità a volte dolci a volte aggressive. Fronte Unico è un gruppo rap militant che nasce nel Settembre 2016 dall’incontro del dj, producer e dubmaster Mekis e dal rapper Zorba.

I due si trovano al Cockroach Int. Studio nell’estate del 2016 durante il missaggio dell’album “The Mechanism” dei Sons of Babel di cui Zorba fa parte e durante il post-mixing scoprono di avere una storia politica molto simile e si perdono in ore discussione sui meriti e i limiti dell’antagonismo italiano. È da queste ore condite dall’alcol che nasce l’hummus di Fronte Unico. In meno di tre mesi il progetto viene creato musicalmente e nei contenuti, registrato, mixato e masterizzato al Cockroack Int. Studio’s: nasce Eredi della Sconfitta, un album denso di contenuti e ricco di musicalità diverse, in uscita nel Febbraio 2017. Suonano in diversi centri sociali del Nord Italia, fra Milano, Bergamo, Trento, Cremona e la stessa Brescia, aprendo ad artisti come Colle Der Fomento e Murubutu.

Nel Febbraio 2018, pubblicano il nuovo singolo “Un Cuore Esploso in Piazza Loggia”: una traccia dedicata alla città, alle sue strade, alla sua cultura antifascista ed antirazzista. Un piccolo successo virtuale. Un anno dopo, il novo disco “Carta da Parati”. Il secondo urlo musicale del progetto bresciano Hip Hop pubblicato per Cockroach International Production è un disco maturo, ricco di spunti musicali collegati alla Black Music: dal Funk, chitarre aggressive, RnB. Seguono due singoli come “E Tornarono le Streghe” e “Nell’Acquario La Rivoluzione”, il primo in supporto alle lotte femministe e il secondo in forte critica nei confronti del movimento delle “Sardine”. Nel Febbraio 2021 si ripresentano con il loro nuovo LP “Cara Rivolta” lanciando della rete anche un crowdfunding su Produzione dal Basso.

Torna su
BresciaToday è in caricamento