Anche a Brescia "Due passi in centro", la campagna contro la sedentarieta'

Il progetto di Senior Italia Federanziani contro la sedentarietà arriva nella nostra città

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

BRESCIA - Arriva a Brescia "Due Passi in Centro", campagna di Senior Italia Federanziani che offre soluzioni affinché gli anziani non cedano o non si rassegnino alla sedentarietà.  Per far comprendere che, grazie ad un adeguato stile di vita ed alle più moderne opzioni terapeutiche, è possibile ambire ad una vita attiva e soddisfacente e per sensibilizzare l'opinione Pubblica e le Istituzioni sull'importanza del diritto di ogni cittadino di accedere al miglior percorso di cura, la federazione promuove, con il contributo non condizionante di Menarini Industrie Farmaceutiche Riunite S.r.l., la campagna "Due passi in centro".

La campagna vuole evidenziare come una vita attiva possa incidere positivamente sullo stato di salute e sulla qualità della qualità di vita nei soggetti affetti da patologie croniche quali la cardiopatia ischemica cronica, lo scompenso cardiaco e la BPCO (broncopneumopatia cronico-ostruttiva).

"Due passi in centro" si sviluppa in 80 manifestazioni in altrettante città italiane e coinvolge i Centri Sociali per Anziani (CSA) e gli Enti locali. Ogni manifestazione prevede l'organizzazione di una passeggiata per gruppi di cittadini Senior attraverso specifici percorsi nei territori cittadini, culminante in un incontro in piazza, in una sede istituzionale o nella sede di un CSA, finalizzato a sensibilizzare la popolazione e le istituzione sugli obiettivi della campagna e sulle migliori modalità di gestione delle patologie. Ogni incontro prevede il contributo scientifico di un cardiologo e di uno pneumologo.

L'iniziativa si è già svolta con grande successo in varie città e il 7 giugno si terrà a Brescia.

La camminata partirà martedì 7 giugno alle 15 e si svilupperà lungo i giardini ai piedi della collina Sant'Anna, per concludersi al Centro Civico Achille Papa, in Via Santellone 2. Al termine della passeggiata, alle 15,30, nella Sala Conferenze del Centro Civico Achille Papa, i partecipanti incontreranno Felice Scalvini (Assessore con delega alle Politiche per la Famiglia, la Persona e la Sanità Comune di Brescia), la Dottoressa Eliana Breda (Direttore del Servizio Attività sperimentali e malattie rare ATS di Brescia), il Professor Cesare Proto (Direttore scientifico del dipartimento di Cardiologia e Medicina Istituto Clinico S. Anna) e la Dottoressa Stefania Cossi (Dirigente. Medico UO Med. Generale e Geriatria - Spedali Civili di Brescia). I Senior di Brescia saranno così informati sulle metodologie ed i sistemi per vivere una sana vecchiaia, combattendo il nemico più insidioso: la sedentarietà.

Torna su
BresciaToday è in caricamento