Coppa Cobram del Garda: boom di iscrizioni, ecco come conquistare un posto

Domenica 23 settembre da Desenzano del Garda prende il via la V° Coppa Cobram, che si dimostra un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati fantozziani.700 partecipanti in pochi giorni in arrivo da tutta Italia, iscrizioni chiuse a tre mesi dalla gara e l’organizzazione apre un contest che dà la possibilità di prendere parte alla corsa.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Visto l’enorme successo e le numerose richieste che sono pervenute sono stati messi a disposizione 100 posti extra destinati ai gruppi che dimostrano più creatività, con le idee più assurde e con la miglior vena artistica a tema. Gli interessati devono inviare la propria proposta a: assistenzamerdacce@coppacobram.eu indicando il nome del gruppo, l’idea in termini di personaggi, abbigliamento, mezzi speciali e/o altre surreali fantasie fantozziane.

Ai vincitori verrà poi data la possibilità di potersi iscrivere e partecipare alla giornata più folle dell’anno, ideata dal Biciclettaio Matto Mauro Bresciani e organizzata dall’associazione “Pedali Lei?” con il supporto operativo dall’agenzia di comunicazione desenzanese Shots.it.

 La mitica Coppa Cobram interesserà il territorio di Desenzano del Garda e si addentrerà fino a Pozzolengo. Il lungo e vivace biscione formato da più di 700 folli fan fantozziani percorrerà oltre 20 km nel meraviglioso contesto del basso Garda scoprendo luoghi e prodotti attraverso una giornata insolita, caratterizzata dall’allegria e dall’ironia.

Il ritrovo, previsto per le ore 9.30 in Piazza Cappelletti permetterà a tutto il pubblico di ammirare i vari personaggi fantozziani che si prepareranno alla partenza. Una volta partiti si proseguirà verso il Parco di Pozzolengo dove, accompagnati da buona musica, gli sciagurati partecipanti potranno pranzare con tipici prodotti e vini locali recuperando le forze per poter proseguire la gara ed arrivare al traguardo del Porto di Rivoltella verso le ore 17.00. Qui, presso il Classic Rock Beach Cafè la festa continuerà con intrattenimento, musica e con i riconoscimenti dei traguardi raggiunti durante la giornata. Ricordate sempre che Il ciclismo è uno sport sano e alla portata di tutti, che conferisce grande lucidità ed efficienza sul lavoro. Quindi…in sella alla Bersagliera! O anche no. In ogni caso… #PEDALILEI!

I più letti
Torna su
BresciaToday è in caricamento