Luciano Bertoli e la banda di vecchietti che vuole rapire Berlusconi

La rassegna del Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano “Un libro, per piacere!”, martedì 1 ottobre farà tappa a Cellatica con la lettura scenica “La Banda” di Luciano Bertoli, accompagnato nell'occasione dalla chitarra e dal canto di Roberto La Fauci. I due metteranno in scena uno spettacolo brillante, ironico e dolce tratto dal fortunato libro La banda degli invisibili di Fabio Bartolomei. 

In questo esilarante romanzo i protagonisti sono un gruppetto di pensionati che vogliono mettere in riga la società, ed anche se i parenti non li seguono come vorrebbero non si lasciano abbattere dagli acciacchi dell’età e ne combinano delle belle. Tra spassosi aneddoti, studi di bugiardini e di libretti per l’uso di elettrodomestici, varie azioni di disturbo per rallentare le forsennate corse delle auto blu sulle corsie preferenziali, un giorno quasi per caso decidono di studiare un piano per rapire il premier. Nelle loro rocambolesche avventure riscopriranno l’amore e nuovi, insospettati, orizzonti di vita.

“La Banda” sarà a Cellatica, presso l’Auditorium del Palazzo della Cultura in viale Risorgimento 1, nella serata di martedì 1 ottobre, con inizio alle ore 21:00. L’ingresso – come per tutti gli eventi della rassegna – è libero e gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Lazise: Mercatini di Natale

    • Gratis
    • dal 23 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Lazise, Piazza Vittorio Emanuele
  • "Buon Natale Brescia": musica, spettacolo e cultura fino al 6 gennaio

    • dal 24 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Brescia: Capodanno in Piazza Loggia

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
    • Centro storico
  • Bardolino: Mercatini di Natale e pista di pattinaggio

    • Gratis
    • dal 23 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Bardolino, Lungolago Francesco Lenotti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento