Rovato: Terra, fuoco, aria, acqua, percorso meditativo in Castello

La serata sarà un percorso meditativo di consapevolezza e trasformazione, in comunione armonica con i quattro elementi.  Terra, fuoco, acqua, ariasono considerate le quattro energie fondamentali, le matrici che compongono il creato e dalle quali prende origine ogni manifestazione naturale. Nella Natura si può trovare quella comunione armonica con il mondo e con l’universo, che può contribuire a condurre l’essere umano verso la serenità e l’equilibrio interiore. Il riallineamento e il bilanciamento alle energie dei quattro elementi sono sentieri che possono aiutare a valorizzare i talenti e i potenziali di ognuno.

Il partecipante è accompagnato in un percorso di meditazione, in cui è invitato a riscoprire il vero senso del rapporto con il proprio sé profondo in relazione al mondo naturale. Un cammino di trasformazione, una guida al “bello naturale”, attraverso una suggestiva proposta sonora e musicale, che caratterizza gli elementi della natura. Durante la meditazione, il partecipante può percorrere un viaggio figurato, immaginare le mille forme e i tanti colori con cui gli elementi naturali trovano il modo di “esprimersi”. Ognuno può sentire, ascoltare, toccare, vedere, osservare, odorare, assaporare, gustare e riscoprendo la propria sensorialità, può diventare al tempo stesso il beneficiario assoluto.

Patrizia Maranesi: voce e direzione artistica
Giuseppe Olivini: didjeridoo, tamburo sciamanico, thunder drum, gong, crepitacoli, sonagli, campane tibetane, ocean drum, bastoni della pioggia richiami per uccelli, campane di cristallo di rocca, loop station, noise devices e effetti a pedale. partecipanti sono invitati a vestirsi preferibilmente di bianco e a portare una stuoia, un cuscino, tre ciotole vuote, un sasso, 1 tea light, 1 bottiglietta d’acqua. La serata si terrà all’interno del grande salone di Castello Quistini e si svolgerà anche in caso di pioggia.

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • Cellatica: Casa Museo della Fondazione Zani

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 dicembre 2021
    • Casa museo
  • Centro Teatrale Bresciano: "Gli infiniti mondi", stagione 2020-2021

    • dal 27 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Sociale -Teatro Mina Mezzadri
  • Bedizzole: guida all'ascolto, le nove sinfonie di Beethoven

    • dal 1 ottobre 2020 al 10 giugno 2021
    • BAM BEDIZZOLE ACADEMY OF MUSIC
  • Brescia: "Gli infiniti mondi", la stagione CTB 2020 - 2021

    • dal 27 ottobre 2020 al 16 maggio 2021
    • Teatro Sociale
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BresciaToday è in caricamento