4/quarti 2014 a Brescia

Sabato 7 giugno Presso l'Arena del Parco Castelli a Brescia 101 artisti daranno vita alla VI edizione della Woodstock targata Latteria Molloy che, in 10 ore ininterrotte di musica, vedrà alternarsi sul palco tutti i principali protagonisti della musica indipendente "made in Brescia", dai Giuradei ai Plan De Fuga, da Edipo a Paletti, passando per i Marydolls, Angle Kinczly, Isaia, Sara Mazo (ex Scisma), Jules Not Jude eccetera. Con una scaletta non gerarchica (il rompighiaccio sarà proprio Paletti, uno degli artisti che nel 2014 ha fatto più parlare di se) , artisti e band divideranno lo stesso palco nello stesso giorno. I "big" si mescoleranno con i "sempreverdi" e con gli "emergenti" del nostro panorama musicale dando vita a duetti e collaborazioni inedite e preparate apposta per l'occasione.

Come in tutte le edizioni precedenti, il "miracolo" è possibile grazie alla professionalità del grande DIEGO SPAGNOLI, co-fondatore e pilastro dell'evento, nonchè tecnico numero 1 in Italia (e tra i migliori al mondo) grazie alla sua trentennale esperienza in cui si è preso cura del palco di Vasco Rossi (con cui è attualmente in tour) e di grandi star internazionali (REM, Madonna, Robbie Williams, Portishead, Red Hot Chili Peppers, MAdonna, Robbie Williams e tanti altri). Insieme a CARLO DALL'ASTA (fonico dell'evento) e agli altri tecnici Diego progetterà e coordinerà un palco in grado di soddisfare le esigenze di tutti i musicisti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Gussago: Lo Spiedo Scoppiettando

    • dal 18 settembre al 17 dicembre 2020
    • Ristoranti aderenti
  • Serle: Profumo di Spiedo

    • dal 2 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Ristoranti aderenti
  • Limone: Visite alla limonaia del Castel

    • dal 17 settembre al 31 dicembre 2020
    • Limonaia del Castel
  • Cellatica: Casa Museo della Fondazione Zani

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 dicembre 2021
    • Casa museo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento