Expo: cinque scrittori bresciani premiati dall'assessore Cappellini

“Offriremo la grande vetrina internazionale dell'Esposizione Universale per presentare le loro opere in un bel pomeriggio letterario”

L'assessore regionale alle Culture Cristina Cappellini

Domenica 27 settembre, nel pomeriggio, si svolgerà una nuova tappa de #LaLombardiaCheScrive a Pianeta Lombardia, il Padiglione della Regione a Expo, con gli scrittori emergenti della provincia di Brescia, selezionati dal giornalista Giuseppe Spatola e intervistati nell'occasione da Domenico Chiarini (BsNews e Sale's solution). Ecco i cinque premiati: Luca Rizzotti, Roberto Bianchi, Alessandro Pagani, Andrea Tortelli e Nicola Fiorin.

"#LaLombardiaCheScrive è un progetto nato da un'idea del presidente Maroni - ha ricordato l'assessore regionale alle Culture Cristina Cappellini - per mettere in vetrina gli scrittori emergenti. Un appuntamento costante, iniziato il 15 marzo a Varese dove il presidente Maroni ha voluto tradurre in azione concreta una sua idea, nata dalla consapevolezza dell'esistenza di molti scrittori di talento meritevoli del supporto di Regione".

"Dopo Varese, Cremona, Como e Milano - ha detto ancora l'assessore - domenica portiamo a Expo gli scrittori emergenti di Brescia. Offriremo la grande vetrina internazionale dell'Esposizione Universale per presentare le loro opere in un bel pomeriggio letterario".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento