La creatività bresciana in mostra alla Milano fashion week

Flavio Zani e Jessica Edeh saranno presenti durante la Milano Fashion Week in programma dal 17 al 23 settembre 2019

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Durante l’attesissima Fashion Week Milanese, che si annuncia intensa e ricca di eventi collaterali, due giovani stilisti bresciani – Flavio Zani e Jessica Edeh - avranno la possibilità di mostrare tutta la loro creatività Made in Brescia. Tutto questo grazie all’evento collaterale promosso da Déshabillé Magazine e Here Connecting Creativity: quest’ultima realtà ha infatti deciso di trasformare i propri spazi di via Tortona 33 (Ares Tower) a Milano in uno showroom per stilisti emergenti diplomati nelle migliori Scuole di Moda italiane.

Cinque giorni - dal 17 al 21 settembre – durante i quali buyers, giornalisti e insiders potranno scoprire le loro innovative collezioni. Nella giornata di venerdì 20 settembre anche Flavio Zani e Jessica Edeh avranno l’opportunità di mostrare tutto il loro talento. Flavio e Jessica sono due giovani stilisti che nel 2016, dopo la conclusione degli studi in ITS Machina Lonati, hanno deciso di unire le loro competenze e dare vita al Brand “JAVIO the brave”: una bella sfida per loro, che hanno imparato cosa significhi “lavorare in proprio”, ma allo stesso tempo hanno scoperto cosa significhi la felicità in ambito lavorativo, così come l’indipendenza e la responsabilità.

Durante l’evento collaterale della Fashion Week Milanese i due giovani stilisti presenteranno la loro nuova collezione Autunno/Inverno 2019/20. Il fil rouge di questa collezione, che si chiama 0.0 (essendo il loro primo progetto personale), si può sintetizzare in un’unica parola: multipersonalità, intesa come unione di differenti anime e “teste” che collaborano alla realizzazione di un unico progetto.

Il tema nasce da un aspetto molto contemporaneo che caratterizza la nostra società, sempre più ricca di sfumature, in cui la coesistenza di persone e culture differenti è percepita come opportunità di arricchimento a livello personale. Una dinamica sociale che si riflette anche nell’ambito lavorativo, permettendo a contesti professionali apparentemente distanti di incontrarsi generando ricchezza e sviluppando il concetto della multidisciplinarietà. Questa visione variegata rappresenta appieno l’approccio di Flavio e Jessica e che si concretizza nella loro capacità professionale di unire i loro stili personali, così diversi ma che gli permettono di stimolarsi continuamente a vicenda. Con il suo contesto internazionale e di alta qualità, la Milano Fashion Week rappresenterà per i due giovani talenti bresciani una vetrina professionale unica, che offrirà loro nuove opportunità lavorative.

Torna su
BresciaToday è in caricamento