Ghedi: Ricerchiamoci, la grande festa che sostiene la lotta alla fibrosi cistica

Ghedi, grazie ad un intenso lavoro di squadra, scende in campo contro la fibrosi cistica in occasione dell’ 11^ edizione di «Ricerchiamoci», vera e propria tradizione per questa città. La festa si svolge da giovedì 11 fino a domenica 14 luglio, presso il Centro Sportivo di Ghedi (ingresso via Fratelli Cervi). Il ricavato, come da consuetudine, è destinato alla lotta alla fibrosi cistica, devoluto a LIFC Emilia, Lega Italiana Fibrosi Cistica, Associazione che da oltre trent’anni opera a fianco dei pazienti e delle loro famiglie, di cui molti sono i soci bresciani.

È una manifestazione ad ingresso gratuito, dove la musica si mescola al ballo, alla gastronomia e al divertimento. Ad arricchire la festa stand gastronomici al coperto, bar, ristorante, pizzeria, il vero “Gnocco Fritto emiliano” preparato in loco dai volontari dell’associazione L’Anello Mancante di San Secondo Parmense, stand informativo e ruota a premi. Per i più piccoli il divertente e sempre apprezzato scivolo gonfiabile. Tutte le serate musica dal vivo con un programma che prevede, giovedì 11 luglio “Charlie Cinelli”, venerdì 12 “Rossano e Anna”, sabato 13 serata danzante con “Daniela e Domenico”, per chiudere con il botto, domenica 14 luglio, con la Cristian Villani band.

Nella serata di venerdì 12 luglio saranno ospiti medici del Centro di cura FC di Parma, rappresentanti delle associazioni LIFC Emilia, LIFC Lombardia, AIDO Brescia, insieme ad esponenti dell'Amministrazione Comunale e al parroco di Ghedi, don Roberto Sottini.

Tanti i volontari, gruppo che da oltre dieci anni si accresce e si spende per la lotta alla fibrosi cistica, organizzando questa grande festa di luglio. Tanto il loro lavoro, svolto con impegno, passione e sempre prodigo di sorrisi, per mantenere accesa la speranza e ritrovare una cura definitiva per questa patologia, cura che oggi non c’é. A loro un sentito ringraziamento da parte della presidente LIFC Emilia, Palmina Perri: “Qui a Ricerchiamoci emerge quell’Italia solidale, energica, festosa che mette a disposizione il proprio impegno, la propria vivacità a favore della Comunità, in modo spontaneo, gratuito e disinteressato”.

La fibrosi cistica è una malattia genetica ereditaria, cronica ed evolutiva, al momento ancora senza possibilità di guarigione. In Italia si contano 200 nuovi casi all'anno. Lega Italiana Fibrosi Cistica Emilia, insieme a LIFC Lombardia, è Associazione di riferimento per i pazienti affetti da fibrosi cistica in area bresciana. Costituita su iniziativa di un gruppo di genitori di bambini malati di fibrosi cistica, favorisce e promuove solidarietà concreta verso i malati e le loro famiglie, collabora in stretta interconnessione con il Sistema Sanitario al fine di raggiungere ogni persona affetta da fibrosi cistica e garantire un miglioramento delle cure disponibili, delle opportunità sociali, dei diritti e della qualità della vita.

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Cellatica: Casa Museo della Fondazione Zani

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 dicembre 2021
    • Casa museo
  • Centro Teatrale Bresciano: "Gli infiniti mondi", stagione 2020-2021

    • dal 27 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Sociale -Teatro Mina Mezzadri
  • Bedizzole: guida all'ascolto, le nove sinfonie di Beethoven

    • dal 1 ottobre 2020 al 10 giugno 2021
    • BAM BEDIZZOLE ACADEMY OF MUSIC
  • Brescia: "Gli infiniti mondi", la stagione CTB 2020 - 2021

    • dal 27 ottobre 2020 al 16 maggio 2021
    • Teatro Sociale
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BresciaToday è in caricamento