Giornate Europee del Patrimonio: mostre, cultura e Festa dell'Opera

Molte le occasioni per vivere la città quest'oggi, dal mattino sino a notte: la Fondazione Teatro Grande promuove appuntamenti con l'opera per tutta la giornata, all'interno della Festa dell'Opera, mentre la Fondazione Brescia Musei apre le porte della mostra "Brescia e le genti del Po"

Foto di repertorio

BRESCIA - Molte le occasioni di vivere la città quest'oggi, sabato 19 settembre, offerte dalle celebrazioni per le Giornate Europee del Patrimonio.

La Fondazione Tetro Grande organizza come ormai da tradizione la Festa dell'Opera, iniziata questa mattina all'alba; la manifestazione terrà banco sino a notte con appuntamenti programmati e a sorpresa, e avrà il suo fulcro nell'area archeologica del Capitolium. Il gran finale è atteso al Tempio Capitolino alle 23.45 con il Rigoletto interpretato da Ivan Inverardi con Larissa Wissel, Raffaella Lupinacci, Marco Frusani e LyricOperaEnsemble. Informazioni: www.teatrogrande.it.

La Fondazione Brescia Musei, dal canto suo, con il sostegno del Comune di Brescia, apre le porte della mostra "Roma e le genti del Po. Un incontro di culture III-I sec. a.C" e del Santuario Republlicano dalle 19 alle 22.30 (ultimo ingresso alle 21.30). Acquistando un biglietto intero da 13 euro si avrà diritto a un altro ingresso omaggio. Al Capitolium e al Teatro Romano l'ingresso è libero. Informazione: www.bresciamusei.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento