Stalin e il grande terrore: la controrivoluzione in Unione Sovietica

Con la condanna a morte dei principali dirigenti bolscevichi nei grandi processi di Mosca celebrati tra il 1936 e il 1938 (nella foto), Stalin dava inizio alle “purghe” per eliminare i protagonisti della Rivoluzione d'Ottobre del 1917. La controrivoluzione staliniana mise così in moto una macchina di morta, con la quale diede il via all'edificazione del capitalismo di Stato in Russia, spacciandolo per socialismo.

Su questi temi, in collaborazione con l'amministrazione comunale, il Centro Filippo Buonarroti ha organizzato una conferenza in programma venerdì 28 dicembre alla biblioteca di Cologne, in Piazza Garibaldi.

Appuntamento alle 20.30: oltre allo storico Giancarlo Restelli, interverranno anche Giovanni Bonassi, del Centro Buonarroti di Brescia, e Carlo Antonio Barberini, del Centro Buonarroti di Milano.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Brescia: "Donne nell’arte, da Tiziano a Boldini"

    • dal 18 gennaio al 7 giugno 2020
    • Palazzo Martinengo
  • Brescia: laboratorio di teatro sociale alla casa del quartiere

    • Gratis
    • dal 25 settembre 2019 al 27 maggio 2020
    • Casa del Quartiere
  • Brescia, Teatro Grande: stagione Gennaio-Giugno 2020

    • dal 29 gennaio al 6 giugno 2020
    • Teatro Grande
  • Sirmione: ville e fortezze sul lago di Garda

    • 18 aprile 2020
    • Il ritrovo è presso il Grand Hotel Terme, prima del ponte levatoio che dà accesso al centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento