Chiari: la Rassegna della Microeditoria

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

100 piccole case editrici, oltre 80 eventi e 10 ospiti d’eccezione per una tre giorni di cultura a tutto tondo. Tema dell’edizione 2015: nutrire la mente, nutrire la gente.

Il 6, 7, 8 novembre torna a Chiari (BS), per il tredicesimo anno consecutivo, la Rassegna della Microeditoria, vetrina d’eccezione delle piccole e piccolissime case editrici italiane (circa 100 provenienti da nord a sud, da est a ovest), che ogni anno si contraddistingue per una ricca proposta che spazia dalle presentazioni con gli autori, agli incontri con i grandi ospiti, dai reading alle mostre, ai laboratori per i più piccoli, in un cartellone che comprende oltre 80 eventi. 10.000 i visitatori della scorsa edizione, a testimonianza del successo di un evento che si colloca tra i più interessanti e partecipati del panorama nazionale, sia per l’alta qualità delle proposte che per una superiorità di risultati di vendite e di presenze rispetto alle manifestazioni sorelle.

Tema dell’edizione 2015 “Nutrire la mente, nutrire la gente”. Un’affermazione che evidenzia ancora una volta la mission culturale dell’iniziativa, promossa dall’Associazione L’Impronta, con la collaborazione del Comune di Chiari,  e che, nel periodo immediatamente successivo a EXPO Milano 2015, si esplicita in una riflessione sul rapporto tra cultura e territorio, spesso interpretato e tradotto nel prodotto libro dai microeditori.

Tra gli ospiti attesi in Rassegna: il giornalista Antonio Caprarica,  il medico-scrittore Andrea Vitali, il direttore Treccani Massimo Bray, Carlo Gabardini, già Olmo di Camera Cafè, Giulio Tampalini, uno dei più bravi chitarristi italiani. E ancora Roberto Piumini, poeta e scrittore, Raul Cremona conosciuto ai più come il Mago Oronzo, Francesco Grandis "Wandering Wil", lo scrittore con il curriculum da ingegnere e l’animo da viaggiatore e Jason Starr, giallista americano, autore di numerose serie televisive poliziesche e di altrettanti best seller di successo, che ha scelto la Microeditoria per presentare in anteprima europea il suo ultimo libro.  Non mancherà  una sezione dedicata al food, con lo chef stellato Beppe Maffioli, il re della pasticceria italiana Iginio Massari e una maratona vegana che vedrà la partecipazione di autori ed editori indie. Tra gli appuntamenti in cartellone anche due incontri dedicati alla figura di Pier Paolo Pasolini, a quarant’anni dalla sua scomparsa.

La Rassegna della Microeditoria si svolgerà come di consueto presso gli incantevoli spazi di Villa Mazzotti (Chiari, Viale Mazzini, 39). Gli stand saranno aperti con orario continuato sabato e domenica dalle 10 alle 20. Ingresso libero. Il taglio del nastro è fissato per venerdì 6 novembre alle 17.30. Il programma completo su: www.microeditoria.it

PROGRAMMA ED. 2015
ELENCO MICROEDITORI IN RASSEGNA
 

I più letti
Torna su
BresciaToday è in caricamento