Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cultura

Fa la commessa al supermercato, si licenzia e apre il Caffè degli Artisti

La scommessa (per ora vinta) di Daniela e Maurizio: aperto a Castenedolo il Caffè degli Artisti, locale che oltre ai prodotti del territorio offre libri, concerti e mostre

Fonte: Facebook Caffè Degli Artisti

“Luogo d'ispirazione e incontro che vuole dare spazio creativo all'arte”. Il tutto accompagnato da “buon vino e caffetteria”. Si presenta così (su Facebook) il Caffè degli Artisti di Castenedolo, lungo Via Brescia, la scommessa (vinta) di Daniela Bianchi e del compagno Maurizio Rodella. Lo scrive il Giornale di Brescia.

In paese è già diventato un piccolo “must”. Arredato quasi esclusivamente con materiali da uso e da riciclo, strizza l'occhio in particolare ai prodotti del territorio (vino, anche di Castenedolo, e poi grappe e varia pasticceria) ma soprattutto si dedica all'arte, in tutte le sue forme: mostre, concerti, readings.

Ma anche una libreria a portata di ciascun cliente: liberamente consultabile, come se fosse una biblioteca, ma con la possibilità allo stesso tempo di acquistare qualche volume. Cultura (anche) a chilometro zero: oltre ai volti noti della letteratura italiana e internazionale non mancano i libri a firma bresciana. Tra questi il romanzo “La panchina”, scritto proprio da Daniela Bianchi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa la commessa al supermercato, si licenzia e apre il Caffè degli Artisti

BresciaToday è in caricamento