Brescia: primo Ep per il rapper Simos

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Simos, giovane rapper bresciano, pubblica il suo primo Ep “Oltre” disponibile su Spotify e in tutti i principali store digitali. Il disco è un concept album psicologico composto da cinque canzoni che tra rime e riflessioni analizzano la psicologia umana e gli stati d’animo.

Il progetto è stato anticipato dal singolo “Confuso” pubblicato ad Agosto. La canzone tra sonorità sperimentali e rime ermetiche, aveva già fatto capire la direzione che Simos voleva dare alla sua musica. La copertina è una fotografia realizzata presso il Castello di Brescia, l’artista spiega con queste parole la scelta: “Volevo che si intravedesse una porta, perché ha un valore simbolico.

Nella copertina mi giro per guardare alle mie spalle mentre la attraverso. L’idea è quella di oltrepassare la realtà, andando indietro troverete il vostro mondo, andando avanti troverete il mio” In “Oltre” le sonorità sono principalmente rap e trap, troviamo brani con suoni sperimentali ed altri con suoni più melodici. Le produzioni musicali sono state realizzate da Simos, Croki e Kuya. Oltre racconta in chiave rap la personalità, la confusione, la paranoia, l’estraneità ed il malessere. Simos presenta i brani con queste parole: “Oltre tutto questo è l'introduzione e racconta la società di oggi con tutte le sue contraddizione. Confuso rappresenta l'incertezza ed il disordine. Dolce paranoia analizza un turbamento come la paranoia che è di per se un delirio.

Sibiliano i Meccanismi è una riflessione sul controllo che hanno le convenzioni sulle nostre vite. Devi reagire parla di suicidio e di ricerca di vie di fuga da questi pensieri, perché la vita vale più di ogni ostacolo. Oltre le parole e le rime che ho scritto, ci sono tanti significati da capire e interpretare”

Torna su
BresciaToday è in caricamento