Cultura Centro / Via Nino Bixio

"Andarevia": disagio mentale e diversità al cinema Eden

Proiezione ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili

Giovedì 13 giugno, alle ore 21.15, presso il Cinema NUOVO EDEN di Via Nino Bixio si terrà la proiezione di "Andarevia", il lungometraggio d’esordio del giovane regista romano Claudio di Biagio.

Il film racconta la storia di Marco, un trentenne in cura da uno psichiatra perché affetto da attacchi d’ira improvvisi. Il giovane si unisce a una gita per persone con disagio mentale. L’escursione si svolgerà nel mare della Sardegna, su una barca a vela chiamata Andarevia. Il gruppo è composto da Eva, affetta da problemi di amnesia, Stefania, afflitta da sindrome ossessivo-compulsiva, Pablo, un anziano con problemi di comunicazione e Valerio, un giovane uomo disturbato e chiuso in se stesso. I passeggeri di Andarevia si dovranno confrontare con una serie di difficoltà: ognuno sarà chiamato a relazionarsi con il disagio altrui e ad affrontare il proprio concetto di diversità.

Il film fa parte del progetto “Web Movies”, una serie di 10 lungometraggi pensati e realizzati per la rete, commissionati da Rai Cinema e distribuiti attraverso differenti piattaforme web (Cubovision, Rai Cinema Channel, iTunes, etc..). Il soggetto originale è nato da un’idea di Graziano Chiscuzzu (5e6) e ha per argomento il disagio mentale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Andarevia": disagio mentale e diversità al cinema Eden

BresciaToday è in caricamento