Sirmione: "Guarda in su, guarda in giù, dai un bacio a chi vuoi tu!"

Il bacio di due giovani studenti davanti alle Grotte di Catullo

"Guarda in su, guarda in giù, dai un bacio a chi vuoi tu!". Questo il titolo del concorso organizzato dal Comune di Sirmione: "Fotografa un bacio e pubblica lo scatto sulla nostra pagina Facebook entro il 31 gennaio. Il più bello vincerà una cena per due in uno dei nostri migliori ristoranti".

La 'location' romantica, naturalmente, dev'essere una delle tante bellezze storiche e paesaggistiche del borgo gardesano. Amanti di tutte le età hanno già inviato centinaia di fotografie: in quella sopra, due giovani studenti si sono fatti immortalare davanti alle Grotte di Catullo. Fu proprio il poeta romano Gaio Valerio Catullo, che dimorò a Sirmione nel I secolo a.C., a scrivere versi straordinari sui baci e i piaceri d'amore:

Godiamoci la vita, o Lesbia mia, e i piaceri d'amore;
a tutti i rimproveri dei vecchi, moralisti anche troppo,
non diamo il valore di una lira.
Il sole sì che tramonta e risorge;
noi, quando è tramontata la luce breve della vita,
dobbiamo dormire una sola interminabile notte.
Dammi mille baci e poi cento,
poi altri mille e poi altri cento,
e poi ininterrottamente ancora altri mille e altri cento ancora.
Infine, quando ne avremo sommate le molte migliaia,
altereremo i conti o per non tirare il bilancio
o perché qualche maligno non ci possa lanciare il malocchio,
quando sappia l'ammontare dei baci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento