Concerti torre civica

Verolavecchia, “Le Canzoni da Marciapiede” chiudono la festa del paese

Approderanno nel Bresciano a bordo della pittoresca roulotte teatro Edith, un caravan pieghevole francese Rapido datato fine anni ‘70, personalizzato per ospitare il “collage” di musica e teatro

VEROLAVECCHIA – Domenica 19 luglio alle 21.30 alla Torre Civica (in caso di pioggia al teatro Montini), Valentina Pira e Andrea Belmonte, alias “Le Canzoni da Marciapiede”, si esibiranno in concerto a ingresso gratuito celebrando la conclusione della festa del paese. 

Originalissimi, dal 2011 portano il loro spettacolo nelle piazze a bordo della pittoresca roulotte teatro Edith, un caravan pieghevole francese Rapido datato fine anni ‘70, personalizzato per ospitare il “collage” di musica e teatro. Una “cantattrice” tutta pizzi e piume (Valentina Pira), un pianista in canottiera e cilindro (Andrea Belmonte), una piccola monella col violino (Alice Belmonte) e personaggi strampalati che si prendono la scena, tra una canzone e l’altra, con le loro vicende in bilico tra il poetico, l’ironico e il grottesco. 

Cronache di provincia, storie d’amore, tradimenti e altri fatti, sulle note della canzone realista italiana, francese, tedesca con elementi di cabaret e canzoni (Edith Piaf, Marlene Dietrich,...). Uno spettacolo dall’atmosfera retrò ma dai contenuti quanto mai attuali, per raccontare aspetti dell'attualità attraverso i gesti e le parole di alcuni personaggi, ognuno con la propria storia e i propri scheletri nell'armadio. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verolavecchia, “Le Canzoni da Marciapiede” chiudono la festa del paese

BresciaToday è in caricamento