Nave: la Milietta ospita il sound brasiliano degli Asuma

L'Osteria Musicale Milietta di Nave è pronta ad ospitare, domenica 9 Dicembre, la band torinese Asuma Brazilian Quartet.

Il progetto nasce nel 2006 in una Torino in pieno fermento creativo, e da allora sembra che il tempo non abbia scalfito neanche un po' la forza dirompente di questi 4 talentuosi musicisti: Enzo Antonicelli alla voce, Massimiliano Simini alla batteria, Fabio Gorlier al pianoforte e Alessandro Fassi al basso, ciascuno ispirato da un forte spunto di partecipazione collettiva all'impresa, mai scontato e straordinariamente predisposto a creare un suono comune, chiaro e specifico, accrescendo di non poco la somma aritmetica grazie ai singoli valori in gioco.

E di somma si parla se l'intenzione è quella di comprendere, incarnare e tradurre il genere “verde oro” con una liberazione estetica fuori dal comune, che ingloba la funzione fondante della tradizione brasiliana a quella jazzistica europea al fine di proporre, quindi, una nuova galleria sulle figure musicali ieratiche che hanno fatto storia: Jobim, Vinicis de Moraes, Gilberto Gil, Elis Regina, Ivan Lins, Djavan, Milton Nascimento e tanti altri.
Leale alla propria consolidata intenzione espressiva, la voce di Enzo Antonicelli, 48 anni, è una di quelle che descrive perfettamente stati d'animo e condizioni emotive, una fascinazione che nel brasiliano trova ovviamente molteplici fonti di ispirazione e che Antonicelli ha saputo relegare a sua immagine e somiglianza con un tratto fortemente contraddistintivo.

Fabio Gorlier, 37 anni, è il pianoforte vivo di questo progetto. Il tocco è profondo e acuto, un dirompente equilibrio perfetto che unisce i colori brasiliani alla tradizione classica e jazzistica, ora tagliente ora più assorta ma sempre icastica e vertiginosa.

Passione e colloquialità sono le impronte stilistiche del basso di Alessandro Fassi, 51 anni, interlocutore elegante e misurato, uno che, per intenderci, trova la voce giusta del suo basso elettrico attraverso esclusive modulazioni di grazia espressiva, che giocano sapientemente sui chiaroscuri sfumati del groove brasiliano e che fanno da contrappunto alla batteria di Massimiliano Simini, 51 anni, col suo drumming dalle strette e robuste tessiture e che attraverso regimi di vigorosità eloquente si inerpica prodigiosamente in interessanti riletture del samba e della bossa, scelta certamente più comune tra i percussionisti piuttosto che nei batteristi.
Questi sono gli ASUMA Brazilian Quartet, un felice ritratto a tutto tondo per un nuovo Brasile da ascoltare e da amare.
Domenica 9 Dicembre 2018, ore 21, Milietta Osteria Musicale.
Via Brescia 165, Nave (BS) Prenotazioni al 345 5904067.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Lonato: Melodies Populares, concerto contro la violenza sulle donne

    • Gratis
    • 24 novembre 2019
    • Palazzo Municipale - Sala Celesti
  • Paratico: con Wit Matrix il tributo ai Pink Floyd

    • 23 novembre 2019
    • auditorium 1861 Unità d'Italia
  • Brescia: concerto gospel a favore di Ricerchiamo onlus

    • 30 novembre 2019
    • Chiesa di San Giovanni Evangelista, Brescia

I più visti

  • Serle: Profumo di Spiedo

    • dal 4 ottobre al 20 dicembre 2019
    • Ristoranti aderenti
  • Polpenazze: "Sapori in viaggio… a casa dello chef"

    • dal 9 febbraio al 15 dicembre 2019
    • PASQUALE TOZZI CHEF & PATISSIER
  • Gussago: Lo Spiedo Scoppiettando

    • dal 25 settembre al 5 dicembre 2019
    • Ristoranti aderenti
  • Pat Metheny Trio live a Chiari

    • 17 novembre 2019
    • Palasaport San Bernardino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento