Gussago: omaggio a Giorgio Gaber

Serata di solidarietà organizzata dall'Associazione Culturale E. Levi a scopo benefico per Horizonte Italia Brasile Onlus grazie al patrocinio del comune di Gussago ore 20.45 Omaggio a Giorgio Gaber con Alessandro Adami (voce) e Carlo Gorio (chitarra). 

Lo spettacolo vuole essere un omaggio alla canzone di Giorgio Gaber e, in particolare, cerca di ripercorrere alcuni passi del significativo periodo artistico del teatro-canzone. Le canzoni della serata sono tratte soprattutto dal celebre “Far finta di essere sani”, una sorta di viaggio profondo nell’io diviso, contraddittorio e insincero (“Lo shampoo”, “Quello che perde i pezzi”, “La libertà”, “Un’idea”).

Il rapporto fra l’io e la realtà è il tema centrale di quel lavoro: sullo sfondo la politica, l’amore liberato, la cultura alternativa, nuove scoperte introdotte e tuttavia non risolte dal periodo epocale degli anni Settanta. Sul palco un cantante e un chitarrista cercano di restituire la pienezza espressiva di un grande artista che, con intelligenza, ha saputo costruirsi uno spazio del tutto originale all’interno del panorama della musica d’autore italiana. con Alessandro Adami (voce) e Carlo Gorio (chitarra).

L'evento è organizzato a sostegno dei progetti per l' infanzia disagiata dell’Associazione Horizonte Italia Brasile Onlus a cui verrà destinato l'intero ricavato. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Cellatica: Casa Museo della Fondazione Zani

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 dicembre 2021
    • Casa museo
  • Brescia: Juan Navarro Baldeweg al Capitolium

    • dal 18 settembre 2020 al 5 aprile 2021
    • Capitolium
  • Centro Teatrale Bresciano: "Gli infiniti mondi", stagione 2020-2021

    • dal 27 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Sociale -Teatro Mina Mezzadri
  • Il mutare delle stagioni: in TV la seconda parte di “Un libro, per piacere!”

    • Gratis
    • dal 7 febbraio al 28 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BresciaToday è in caricamento