menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa della Musica a Brescia: prove generali per il bis

La manifestazione, che ha portato nelle piazze della città oltre 2000 musicisti, verrà bissata a giugno. L'organizzazione è affidata alla neonata associazione Festa della Musica. Per iscriversi c'è tempo fino al 15 aprile.

Un estate fa il debutto da record della Festa della Musica: 2000 musicisti, strade e piazze sold -out e parcheggi liberi introvabili dopo le 8 di sera.  Una manifestazione che è ancora viva nei ricordi dei bresciani e che sarà ripetuta anche quest'anno. Promotore della lunga maratona musicale (concerti dalla mattina alla tarda notte) rimane il Comune, ma per garantire maggiore autonomia e un futuro slegato dalla politica è stata creata un'associazione omonima che si occuperà dell'organizzazione.

Una realtà che unisce tutte quelle associazioni che hanno contribuito ad orchestrare la prima edizione, alla quale chiunque sia interessato può aderire. Dirige l'orchestra  Jean Luc Stote. Lo spirito che anima la manifestazione è sempre il medesimo: “ è un'occasione in cui si promuove la musica non i singoli partecipanti. Chi suona lo fa a titolo volontario, dal principiante al personaggio più noto” sottolinea il direttore  artistico Stote, che prosegue:  “ci ha fatto piacere vedere aderire nomi noti a livello internazionale, ma è stata una grande sentire suonare bande al debutto assoluto su un palco “

L'occasione è ghiotta: quest'anno infatti l'etichetta discografica sony manderà alcuni osservatori “speciali” a caccia di nuovi talenti. 

Per informazioni ed iscrizioni è possibile contattare l’Associazione Festa della Musica, con sede in via Zamboni 107, Brescia, al numero di telefono 030304856, fax 800590935, oppure inviare un’e-mail all’indirizzo festadellamusica.bs@gmail.com.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento