Giovedì, 23 Settembre 2021
Eventi

Colpi di Scena! al teatro PalaBrescia

Forte del successo ottenuto nella stagione scorsa, COLPI DI SCENA! al Teatro PalaBrescia si ripresenta al pubblico con molte novità. Ai soggetti promotori dell'anno precedente, Eureteis e Orione, in collaborazione con Matel, si aggiungono infatti New Star, agenzia di spettacoli guidata da Alessandro De Luigi, e Officine Smeraldo, di Gianmario Longoni. Una sinergia nata per soddisfare le esigenze di un pubblico attento, che vive il teatro non solo come svago, per divertirsi con tutta la famiglia, ma anche come un modo per soffermarsi, con una punta di ironia, su alcuni aspetti della nostra società. Gli appuntamenti in cartellone, con possibilità di ampliamento della proposta nel corso dei mesi, saranno 20 (per un totale di 23 repliche), rappresentativi, ognuno a modo proprio, di diversi linguaggi espressivi: la grande danza internazionale, il recital impegnato, il monologo ironico-satirico, il cabaret vero e proprio, gli appuntamenti natalizi e, naturalmente, i musical adatti a tutta la famiglia, per trascorrere la domenica pomeriggio (e non solo) con la magia dei personaggi e degli eroi cari ai bambini, ma anche agli adulti.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

colpi di scena! al teatro palabrescia, stagione 2012-2013Forte del successo ottenuto nella stagione scorsa, COLPI DI SCENA! al Teatro PalaBrescia si ripresenta al pubblico con molte novità. Ai soggetti promotori dell'anno precedente, Eureteis e Orione, in collaborazione con Matel, si aggiungono infatti New Star, agenzia di spettacoli guidata da Alessandro De Luigi, e Officine Smeraldo, di Gianmario Longoni. Una sinergia nata per soddisfare le esigenze di un pubblico attento, che vive il teatro non solo come svago, per divertirsi con tutta la famiglia, ma anche come un modo per soffermarsi, con una punta di ironia, su alcuni aspetti della nostra società.

Gli appuntamenti in cartellone, con possibilità di ampliamento della proposta nel corso dei mesi, saranno 20 (per un totale di 23 repliche), rappresentativi, ognuno a modo proprio, di diversi linguaggi espressivi: la grande danza internazionale, il recital impegnato, il monologo ironico-satirico, il cabaret vero e proprio, gli appuntamenti natalizi e, naturalmente, i musical adatti a tutta la famiglia, per trascorrere la domenica pomeriggio (e non solo) con la magia dei personaggi e degli eroi cari ai bambini, ma anche agli adulti.

COLPI DI SCENA! si aprirà proprio con un appuntamento dedicato ai più piccoli e alle famiglie. Protagonista, la beniamina dei bambini di ieri, ma anche di quelli di oggi: Heidi - La commedia musicale, in scena domenica 2 dicembre, è un family show diretto da Maurizio Colombi che, mediante divertenti equivoci, trasforma la trama della nota vicenda della bambina svizzera, mantenendo però la magia delle favole e la certezza del lieto fine. Molti altri saranno gli appuntamenti adatti a tutta la famiglia, durante i quali si susseguiranno i personaggi più amati dai bambini, protagonisti di musical emozionanti e divertenti. Martedì 18 e mercoledì 19 dicembre, segna il ritorno di Manuel Frattini, che anche quest'anno è interprete di Peter Pan - il Musical Forever, accompagnato da venticinque artisti, diretti sempre da Maurizio Colombi. Ad appassionare gli spettatori contribuiranno le entusiasmanti coreografie acrobatiche, lo sbarco della nave pirata ed il personaggio di Trilly, realizzato con tecnologie laser. Domenica 6 gennaio, doppio appuntamento, diviso tra mare e terra: alle ore 16 in teatro arriveranno le atmosfere de Il libro della giungla, mentre alle 18.30 La Sirenetta condurrà i bambini alla scoperta delle storie dei fondali marini. Il Venerdì 18 gennaio alle ore 21 salirà invece sul palco l'orco più divertente in circolazione, Shrek, protagonista della commedia musicale ispirata ai personaggi del film d'animazione premiato agli Oscar, e reduce dai successi dei palcoscenici di Londra, New York e Parigi. Il musical sarà in scena anche nell'appuntamento serale di sabato 2 febbraio con una nuova produzione firmata Barley&Arts: Titanic - La leggenda di un sogno, che ha debuttato a livello nazionale a fine ottobre e si prepara ad affrontare un tour in tutta Italia, per poi "salpare" verso l'estero. Lo spettacolo, con musiche e libretto originali, nasce da un'idea di Federico Bellone, già direttore artistico per Stage Entertainment in musical di successo quali, tra gli altri, "La Bella e La Bestia" e "Flashdance", qui impegnato nel duplice ruolo di regista e co-produttore. Domenica 3 marzo è la volta di un altro ritorno, Biancaneve - il musical: scenografie da favola e musiche orchestrali proietteranno gli spettatori direttamente nel magico mondo della fiaba, dove la natura è protagonista. Un altro personaggio molto amato, Aladin, porterà la magia del musical domenica 24 marzo, con una favola che incanta grandi e piccoli, grazie a una scenografia che riproduce fedelmente tutti gli ambienti dello spettacolo: dal mercato di Agrabah, al Palazzo del Sultano, la Caverna e tanti altri, attraversati, ovviamente, a bordo del Tappeto Volante.

 

COLPI DI SCENA! non è solo puro divertimento, ma sa talvolta far riflettere con maggior serietà. Mercoledì 16 gennaio, sul palco ci sarà una delle figure più controverse ed interessanti dei nostri tempi : Don Andrea Gallo, il prete definito "anarchico", che da sempre offre sostegno agli umili e agli emarginati. Con Io non taccio Don Gallo dà voce agli scritti di Girolamo Savonarola, il frate domenicano condannato al rogo per le sue invettive contro la società corrotta, svelandone il lato più moderno ed attuale.

Immancabile, invece, l'appuntamento con la comicità: gli assi nella manica di COLPI DI SCENA! al Teatro PalaBrescia saranno gli attesissimi I Legnanesi, lo sguardo tagliente di Maurizio Battista, un sorprendente Paolo Cevoli, l'inatteso trio composto da Sergio Sgrilli, Rocco Ciarmoli e Franco Trentalance, e l'amatissimo Giuseppe Giacobazzi. Per concludere l'anno vecchio ed iniziare quello nuovo in allegria, la compagnia dialettale più famosa d'Italia, I Legnanesi, metterà in scena per tre repliche (30, 31 e 1 gennaio) lo spettacolo Lasciate che i pendolari vengano a me, caratterizzato dalla consueta recitazione spontanea e genuina, capace di far rivivere la tradizione della vita del cortile a chi l'ha vissuta e di raccontarla agli spettatori più giovani attraverso una comicità pulita, senza volgarità, che descrive la vita della gente comune. Sabato 26 gennaio sarà Maurizio Battista in Sempre più convinto ad offrire, con il suo sguardo scanzonato, le domande taglienti, le gag e i monologhi, uno spettacolo esilarante all'insegna della schiettezza e del divertimento. Venerdì 8 marzo, festa della donna, un inedito trio composto da Sergio Sgrilli, Rocco Ciarmoli e Franco Trentalance intratterrà il pubblico in sala con uno spettacolo ideato appositamente per l'occasione: Tre pelati per una serata garantita. Mercoledì 20 marzo torna invece sul palco un irresistibile comico, Paolo Cevoli. Reduce dal successo di La penultima cena presenta il suo nuovo lavoro: Il sosia di lui, un divertente monologo basato sulla somiglianza pericolosa tra l'umile meccanico romagnolo Pio Vivadio detto Nullo con Benito Mussolini. Martedì 16 aprile torna infine uno dei comici più amati delle ultime stagioni, Giuseppe Giacobazzi, con lo spettacolo Apocalypse, in cui il comico romagnolo continua a prendere in esame l'attualità italiana con la sua mimica e il suo umorismo unici, esaminando il suo rapporto con le donne e gli stereotipi del quarantenne perennemente giovane.

Per gli amanti della grande danza internazionale sono 5 gli appuntamenti imperdibili: giovedì 20 dicembre la compagnia del Balletto di Mosca "La Classique", diretta da Elik Melikov, si esibirà in uno dei capolavori dell'Ottocento: Lo schiaccianoci. La coreografia di Valery Kovtun ripercorre i passi dell'originale, con lo scopo di restituire lo splendore della veste tradizionale. I costumi di Elik Melikov e le scenografie di Evgeny Gurenko, completamente rinnovati, sono ricchi di dettagli e di particolari che donano una veste raffinata ed elegante all'allestimento. Rimanendo nell'ambito della danza classica, domenica 13 e 20 gennaio, alle ore 16.30 il Russian Classical Ballet di Mosca, diretto da Evgeniya Bespalova, interpreterà altri due grandi classici: Il lago dei cigni e Romeo e Giulietta. L'allestimento proposto dal corpo di ballo mantiene viva la forza della coreografia originale, accompagnata dalla maestosa musica di Čajkovskij. Anche la meravigliosa musica di Sergei Prokofiev, ispirata all'omonima tragedia di William Shakespeare, viene interpretata in un allestimento squisitamente classico, dove la grande preparazione tecnica e la straordinaria capacità interpretativa dei ballerini, eredi della grande tradizione russa, ben si conciliano con l'intensità del racconto musicale. Per gli amanti dei ritmi latini, invece, sabato 5 gennaio due grandi nomi del tango argentino, Roberto Herrera e i "Los Hermanos Macana", attuali eccellenze del tango internazionale, condivideranno il palco con straordinari ballerini, portando in scena tutto il fascino del tango. A impreziosire le personalissime coreografie, la straordinaria orchestra "Decarisimo Quinteto" che eseguirà le proprie composizioni originali e i grandi classici del Tango. L'appuntamento con la danza moderna e contemporanea di mercoledì 6 marzo propone, dopo quattro anni di assenza dai palcoscenici italiani, il ritorno del geniale coreografo Daniel Ezralow con Open, uno spettacolo in cui un cast di otto danzatori e danzatrici della compagnia americana da lui fondata, DeConstruction Dance Company, dai talenti e stili differenti si esibiranno in brevi quadri, fulminanti vignette, che terranno il pubblico in uno stato di eccitante attesa e meravigliata sorpresa e che faranno dello show un'inarrestabile ed esaltante serie di climax tecnici ed emotivi.

Infine, per COLPI DI SCENA! al Teatro PalaBrescia non poteva mancare la musica: venerdì 1 marzo prenderanno la scena i ritmi cubani di Buena Vista Social Club con il Grupo Compay Segundo. L'anima di Maximo Francisco Repilado Muñoz (Compay Segundo) è sempre presente nel gruppo ed irradia attraverso di esso lo spirito cubano, che ha assunto il suo nome dopo la sua scomparsa, perpetuando così la testimonianza di uno degli artisti più conosciuti al mondo. Così i grandi temi come Macusa, Bilongo, Veinte Años, Las Flores de la Vida e la mitica Chan Chan continuano a dimostrare che l'opera di Compay Segundo dona amore e allegria a milioni di ammiratori di tutto il mondo.

Altri appuntamenti potranno aggiungersi nel corso della stagione e verranno comunicati tempestivamente alla stampa.

La proposta di natura economica è in linea con quella di altri teatri simili e vede l'opportunità in alcune occasioni di godere di sconti e facilitazioni, soprattutto dedicati alla famiglia.

Per alcuni spettacoli saranno possibili convenzioni (da concordare) per gruppi.

 

Alcuni biglietti sono già in vendita. Disponibilità complete da venerdì 16 novembre:

 

- biglietteria del Teatro PalaBrescia (via San Zeno 168) dal lunedì al sabato dalle 16 alle 19 e un'ora prima dell'inizio degli spettacoli

- nelle prevendite abituali del circuito TicketOne.

 

Il programma completo su www.palabrescia.it

Info: tel 030.348888

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpi di Scena! al teatro PalaBrescia

BresciaToday è in caricamento