La multisala festeggia i suoi primi 20 anni: in scena 40 film a soli 3 euro

La Multisala Oz compie 20 anni: lunedì 10 dicembre festa grande con 40 film in proiezione (dalle 14) a soli 3 euro. E in serata un'anteprima nazionale

“Perfetti sconosciuti” e “Million Dollar Baby”, la versione in altissima risoluzione di “Interstellar”, “Il Gladiatore” e “Il Grande Gatsby”, ma pure pellicole appena uscite in Italia come “Robin Hood – L'origine della leggenda”: questi, e molti altri, sono i 40 film che sarà possibile visionare quasi gratuitamente (il biglietto d'ingresso costa solo 3 euro) in occasione delle celebrazioni per i primi vent'anni della Multisala Oz di Brescia.

Sarà un compleanno speciale quello di lunedì 10 dicembre, e a un prezzo speciale: in sala verranno proeittati alcuni dei film che hanno fatto la storia della multisala bresciana, aperta ormai dal “lontano” 1998. E non sarà una festa e basta: l'iniziativa corre sul binario della solidarietà, perché tutto il ricavato sarà devoluto alla Fondazion Emanuele Quilleri.

La Onlus bresciana ha dato il via, esattamente un anno fa, al progetto “Cinema Cicci”, la sala cinematografica che è stata allestita all'interno del Civile di Brescia. La lunga maratona filmica prenderà il via dalle 14: oltre ai film in programmazione, come detto, non mancheranno pellicole di successo degli anni passati. E proiezioni speciali: alle 20.35, per esempio, ci sarà la versione karaoke di “Mamma Mia”.

L'elenco completo è disponibile anche sul web, sulla pagina ilregnodelcinema.com, selezionando appunto Multisala Oz. E per gli appassionati, ci sarà anche una prima nazionale: la proiezione (alle 20.30) del film “Green Book” di Peter Farrelly, con Viggo Mortensen, che uscirà nelle sale solo il prossimo gennaio. Per informazioni 030 292285 oppure 030 49372.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento