Castelcovati e il casoncello da record: 30 metri e mezzo per 22 kg

La cittadina bresciana entra nel Guinness World Record per la seconda volta nella storia: dopo lo spiedo del 2010 a Castelcovati è stato cucinato il casoncello più lungo del mondo. 30 metri e mezzo per quasi 22 chili di peso

Obiettivo raggiunto, e record battuto. Il casoncello più lungo del mondo ha trovato casa dove merita, a Castelcovati: la ‘patria’ del raviolo alla bresciana, il ‘casunsél’ che presto sarà anche De.Co, Denominazione di Origine Comunale.

Domenica mattina in piazza più di 30 volontari si sono rimboccati le maniche, e hanno cominciato a ‘srotolare’ il casoncello da record, adagiato su una serie infinita di tavoli. Impastato e sfogliato, è stato poi misurato: 30 metri e 47 centimetri, per quasi 22 chili di peso. Un vero Guinness World Record.

La festa da record non è ovviamente finita. Il maxi raviolo è stato poi cucinato, in una vasca unica nel suo genere lunga e larga una decina di metri. Record nel record per Castelcovati: nel 2010, sempre nella stessa piazza, era stato cucinato lo spiedo più lungo del pianeta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento